Il nuovo Meizu Pro 7 è in via d’arrivo e in molti hanno grandi aspettative per questo nuovo flagh ship dell’azienda cinese. Purtroppo fino ad oggi erano emerse solo delle informazioni sulla scheda tecnica, ma di foto reali neanche l’ombra.

Ecco però che finalmente sono apparse sul web, su Weibo precisamente, sono apparse due immagini reali del dispositivo, in cui si vedono due elementi davvero interessanti.

Il primo elemento, che avrete sicuramente già notato, è la doppia camera posteriore con orientamento orizzontale. Secondo le ultime voci si tratterebbe di un doppio obbiettivo di Sony da 12MP.

Meizu PRO 7: in arrivo una grande innovazione

Il secondo elemento è il secondo display posizionato sotto la doppia camera posteriore. Nelle foto lo schermo secondario è disattivato, ma sembra che Meizu lascerà personalizzare all’utente il display e le sue funzioni.

Fin’ora non si era ancora vista una cosa del genere su altri dispositivi, quindi è difficile capire a cosa potrebbe servire. Le implementazioni possibili sono davvero tante, ad esempio il secondo display potrebbe essere usato per scattare dei selfie con la doppia camera posteriore, i quali saranno sicuramente di qualità maggiore rispetto a quelli scattati con la camera anteriore.

Un’altra possibile idea sarebbe quella di far accendere in automatico il secondo display mostrando l’ora ed eventuali notifiche quando lo smartphone è rivolto verso il basso, con la possibilità di rispondere alle chiamata in entrata direttamente in vivavoce, senza dover girare lo device.

Ovviamente queste rimangono idee che potrebbero diventare realtà come potrebbero restare semplicemente fantasie.

Parlando delle specifiche tecniche del dispositivo, i rumor parlano di un SoC Mediatek Helio x30 accompagnato da diversi possibili combinazioni di RAM e storage. La memoria RAM sarà da 4, 6 o 8 GB mentre lo storage interno da 64 GB o 128 GB. Come già detto prima, la doppia camera posteriore sarà composta da due obbiettivi Sony da 12 MP.

Un punto interrogativo importante rimane quello del display, che quasi sicuramente punterà come gli altri Top di gamma ad essere il più grande possibile con delle cornici minime.

Un Meizu Pro 7 che porterà un’ulteriore innovazione nel mondo degli smartphone, un display secondario che non vediamo l’ora di scoprire come sarà sfruttato.