instagram
Instagram fa registrare cifre da record grazie alle Storie

Quasi un anno fa, se ci pensate, le Storie su Instagram non esistevano. Nel giro poco tempo queste immagini e video temporanei sono diventati la normalità. La feature molto simile al funzionamento di Snapchat, da molti criticata, alla fine è diventata la animalità e gli sviluppatori di Instagram possono solo esserne soddisfatti.

Ad agosto la nuova feature compirà un anno ed è tempo di tirare le somme. Considerando tutti gli utenti attivi giornalmente per quanto riguarda solo le Storie, si raggiungono oltre 250 milioni di utenti.

Il tasso di crescita è stato incredibile. Se si guarda al mese di gennaio, gli utenti attivi erano fermi a 150 milioni. Il mese di aprile ha fatto registrare una crescita fino sfiorare i 200 milioni. Il dato impressionante tuttavia è che in circa due mesi ci sia stato un salto di 50 milioni di utenti che hanno permesso di raggiungere i 250 milioni.

Considerando che ci troviamo alle porte dell’estate, questi dati sono solo destinati a crescere ancora molto. I dati sono ancora più evidenti se confrontati con i 166 milioni di utenti attivi su Snapchat a maggio, il rivale che ha dato vita a questa forma di intrattenimento.

Leggi anche:  Facebook: attenti genitori, postare la foto di un minorenne è reato

Carolyn Everson, in un’intervista rilasciata alla CNBC, ha sottolineato questo successo indicando come questa forma di comunicazione piaccia agli utenti ma anche alle aziende in quanto oltre un terzo degli utilizzati sono brand che pubblicizzano i loro prodotti.