Ottime notizie per tutti coloro che hanno ancora un BlackBerry o un Nokia S40, infatti, la data di sospensione del servizio Whatsapp è stata estesa a fine 2017 permettendo così di utilizzare ancora il servizio anche dopo la data fatidica del 30 Giugno.

Whatsapp, continuerà a funzionare

Anche se sembra impossibile, in tutto il mondo esistono migliaia di persone che ancora utilizzano le vecchie piattaforme e hanno cellulari che non vengono più commercializzati. Proprio Brian Action, co-fondatore di Whatsapp, ha comunicato la proroga del servizio attraverso il sito Whatsappen.nl. Ecco i dispositivi che verranno graziati con le relative date:

  • Nokia Symbian S60: 30 giugno 2017
  • BlackBerry OS e BlackBerry 10: 31 dicembre 2017
  • Windows Phone 8.0 e più vecchi: 31 dicembre 2017
  • Nokia S40: 31 dicembre 2018
  • Android 2.3.7 e più vecchi: 1 febbraio 2020

Come si può vedere i Nokia S60 verranno esclusi quindi a partire dal 30 giugno 2017 non si potrà più utilizzare il servizio su questi cellulari. Gli utenti avranno ancora del tempo per acquistare un nuovo smartphone e continuare ad utilizzare Whatsapp.