Sin dal 2013 Samsung presenta una variante Active (o Rugged se preferite) del proprio flaghship. Quest’anno è il turno di Galaxy S8, di cui sarà presentata la variante Galaxy S8 Active.

Fino ad oggi le uniche conferme ufficiali di Samsung sono in merito al codice del modello, che è G892S, e al sistema operativo che sarà Android Nougat. Essendo però un Rugged, quindi uno smartphone resistente alle condizioni più difficili, ci aspettiamo un corpo molto solido e resistente alle cadute, ed anche una certificazione IP68 riguardo l’impermeabilità.

Samsung Galaxy S8: in rete circola anche una foto

Inoltre in rete è anche emersa una foto del Galaxy S8 Active, che però assomiglia molto più ad un LG G6 che ad un S8. Questa somiglianze è però normale, ed è dovuta al fatto che il display occuperà quasi tutta la superficie della scocca, ma non sarà un display curvo.

Dalla foto inoltre possiamo anche notare come ci siano delle bombature vicino gli angoli del display come conferma che il dispositivo sarà resistente alle cadute.

Stando alle voci che circolano sul web, il dispositivo potrebbe avere un display da 5.8″, un processore Qualcomm Snapdragon 835 supportato da 4 GB di RAM. Il tutto alimentato da una batteria da 4000 mAh, che sembrerebbe assicurare un’ottima autonomia.

Stando a queste voci, il Galaxy S8 Active sembrerebbe essere una fusione perfetta tra prestazioni e resistenza. Nei precedenti anni questo tipo di smartphone era presentato nel mese di giugno, ma dando un’occhiata al calendario possiamo capire che quest’anno non sarà così.

Lo smartphone ha suscitato grande interesse da parte degli utenti sul web, che non vedono l’ora di ricevere informazioni ufficiali sulla scheda tecnica del dispositivo di casa Samsung, la quale potrebbe allettare tanti utenti.

Voi cosa ne pensate di questo smartphone? Se la scheda tecnica sarà da Top di gamma lo acquisterete? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.