Presentato, pochissimi minuti fa, il nuovo OnePlus 5, un concentrato tecnologico che darà filo da torcere alla concorrenza

ll grande giorno è arrivato, il nuovo smartphone flagship dell’azienda cinese è appena stato annunciato. L’azienda famosa per la produzione di device con un ottimo rapporto qualità / prezzo con specifiche da top di gamma ha appena presentato OnePlus 5, il degno rivale di LG G6 e Samsung Galaxy S8/S8+.

Nonostante il OnePlus 3T sia stato presentato solo qualche mese fa, l’azienda ha appena annunciato il suo nuovo device top di gamma, device caratterizzato dalla presenza di un SoC Qualcomm Snapdragon 835 octa-core da 2,45 GHz, GPU Adreno 540, 6 / 8 GB di RAM e una batteria da ben 3.300mAh che andrà ad alimentare un display da 5.5″ con risoluzione Full HD protetto da un Gorilla Glass 5. Il device sarà inoltre equipaggiato da memorie UFS 2.1 aventi capienza massima di 128 GB.

Passando al reparto foto/videografico abbiamo una camera posteriore realizzata dall’unione di due sensori, uno da 16 megapixel Sony con un’apertura focale f/1.7 e il secondo da 20 megapixel, sempre Sony, dotato di una lente telephoto dall’apertura f/2.6. I sensori offriranno la possibilità di girare i video in 4K e sembrano essere, almeno all’apparenza, identici a quelli presenti su iPhone 7 Plus. La camera anteriore, sempre da 16 MP, sarà in grado di girare video in risoluzione HD.

Ecco tutte le specifiche del terminale

  • Display: AMOLED da 5.5 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080) 401ppi / Gorilla Glass 5
  • SoC: Snapdragon 835 octa-core a 64 bit @ 2,45 GHz;
  • GPU: Adreno 540;
  • RAM: 6GB/8GB LPDDR4X;
  • Storage: memorie UFS 2.1 da 64GB/128GB non espandibili;
  • Camera Posteriore: sensori Sony, uno da 16 megapixel f/1.7 con stabilizzazione EIS ed il secondo da 20 megapixel con lente telephoto ed f/2.6. Possibilità di registrare video in 4K
  • Camera frontale: sensore da 16 megapixel f/2.0 con stabilizzazione EIS;
  • Sensoristica: giroscopio, accelerometro, sensore di prossimità, sensore ambientale, barometro, bussola digitale;
  • Connettori: porta USB Type-C;
  • Batteria: 3.300 mAh non removibile con Dash Charge (5V 4A);
  • Connettività: GSM, 3G, 4G (cat. 12), GPS, WiFi, Bluetooth 5.0, WiFi 802.11a/b/g/n/ac, aGPS, GLONASS, Galileo;
  • OS: Oxygen OS 4.5 basato su Android 7.1.1 Nougat;
  • Dimensioni: 154 x 74.1 x 7.25 mm
  • Peso: 153 grammi.
Leggi anche:  Queste foto potrebbero essere state scattate da OnePlus 5T

Il device è spesso solo 7,25 millimetri ed è dotato di slider per la priorità delle notifiche e bilanciere del volume, il tutto posto sul lato sinistro della scossa. Non manca il jack audio da 3,5mm.

OnePlus 5 avrà una nuova versione di OxygenOS 4.5 basato su Android 7.1.1 che offrirà una migliore esperienza d’uso e vedrà l’implementazione di un nuovo filtro per la luce blu che servirà a non affaticare gli occhi durante la lettura o durante sessioni intensive soprattutto in condizioni di scarsa luminosità.

La modalità Do Not Disturb permetterà a tutti gli utenti di giocare a tutti i loro giochi preferiti senza che vengano disturbati da notifiche a schermo o da tendine fastidiose situate dove posson trovar posto alcuni controlli del gioco stesso.

Il device sarà disponibile nelle colorazioni Slate Gray e Midnight Black rispettivamente nelle configurazioni 6 GB di RAM / 64 GB di Storage al prezzo di 449 euro e 8GB di RAM / 128 GB di Storage al prezzo di 559 euro.

OnePlus 5 è  disponibile in prevendita sul sito ufficiale di oneplus.net ma la vendita inizierà ufficialmente il 27 giugno. E’ comunque possibile accaparrarsi un esemplare recandosi il 20 giugno a New York ed il 21 Giugno a Londra, Berlino, Parigi, Amsterdam, Helsinki e Copenaghen, in uno degli store nel quale verranno messi in vendita.