Nuova informazioni sul nuovo uodate per i top gamma dell’azienda cinese

Nonostante l’azienda cinese sia impegnata con il lancio di OnePlus 5, l’attenzione verso gli utenti in possesso di un OnePlus 3 e 3T resta come sempre elevata. Infatti in queste ore i terminali si stanno aggiornando ricevendo una nuova versione di OxygenOS Open Beta che arriva così rispettivamente al numero 18 e 9.

Ricordiamo che le modifiche apportate, sebbene la versione software sia caratterizzata da numeri di versioni differenti a causa delle differenti tempistiche di rilascio dei terminali, sono uguali per entrambi i dispositivi.

Il peso del pacchetto di aggiornamento è di circa 75MB e tra le principali novità apportate possiamo trovare la versione 1.9 della Community App. L’update inoltre serve per lo più come aggiornamento bugfix. Infatti il changelog include diverse soluzioni ad errori riscontrati dalla community durante l’utilizzo quotidiano. Uno dai bug più fastidiosi, corretto con questo update è quello relativo al problema delle doppie notifiche.

Sono stati risolti anche i fastidiosi problemi relativi al sistema di blocco delle applicazioni, alla errata visualizzazione della percentuale di batteria rimanente e degli errori relativi all’apertura della fotocamera. È stato sistemato anche l’errore relativo all’invio di file tramite applicazioni di terze parti utilizzando un hotspot.

Leggi anche:  OnePlus 5T: svelato il fantastico render che mostra il display 18:9

Alcuni utenti inoltre avevano segnalato alcuni errori di visualizzazione del font OnePlus  e alcuni errori di visualizzazione del display all’interno dell’applicazione meteo. Adesso tutto dovrebbe essere stato sistemato.

Grazie a questi update beta, l’azienda si dimostra estremamente attenta alle esigenze dei propri utenti, fornendo soluzioni immediate a quando segnalato dalla community.