La nuova serie A di Samsung, la cui uscita è prevista per il 2018, vedrà l’implementazione di display curvi su tutti e tre i devices

La lineup di Samsung prevede anche la famiglia di Samsung Galaxy A giunti alla versione 2017. La linea di smartphone si compone dai modelli Galaxy A3, A5 e A7 (2017) lanciati per l’appunto durante il corso di quest’anno. Questi smartphone sono sul mercato solo da pochi mesi ma già da adesso spuntano in rete alcune notizie relative i devices che faranno la loro apparizione sul mercato il prossimo anno.


Secondo un recente post di Weibo, la serie di Samsung Galaxy A (2018) comprenderà tre telefoni cellulari con caratteristiche migliorate che rimangono ancora un punto interrogativo. L’unica cosa certa è che tutti questi smartphone saranno dotati di un display con la doppia curvatura, simile a quello utilizzato per gli smartphone della serie Galaxy S come ad esempio Galaxy S6 Edge, Galaxy S7 Edge ed i nuovi S8.

Anche se nei device saranno presenti display con bordi curvi, i Galaxy A3, A5 ed A7 non brilleranno come caratteristiche tecniche perchè rimarranno dei device che andranno a collocarsi tra quelli di gamma media e quindi non ci si potrà aspettare delle specifiche di fascia alta.

Leggi anche:  Samsung Galaxy X, ci siamo? Spunta un nuovo certificato in Corea del Sud

Attualmente, il doppio bordo curvo viene utilizzato soltanto sui display di smartphone di fascia alta. Inoltre, il costo di produzione di tali pannelli pannelli, nel prossimo anno, dovrebbe precipitare, rendendo questa features alla portata di tutti.

I recenti rapporti affermano che l’azienda stia lavorando su nuove tecnologie in grado di migliorare la produzione di pannelli OLED curvo. 

Non resta che attendere uteriori news riguardo questi devices.