HTC U11

Oggi giorno una della caratteristiche fondamentali che uno smartphone deve avere è la resistenza. Non sono più ammissibili, infatti, errori di fabbricazione che portano alla fragilità del device. Gli stessi utenti, prima di comperare un cellulare, si informano spesso e volentieri sul materiale e sulla resistenza del dispositivo, in modo da non incappare poi in spiacevoli inconvenienti strada facendo.

Nelle ultime ore sta girando con grande viralità in rete un video che mostra come sia facile distruggere quello che almeno ipoteticamente dovrebbe essere un top di gamma. Il nuovo HTC U11, secondo quanto registrato da un utente YouTube (tale JerryRigEverything), risulterebbe molto più che fragile.

L’utente ha provato in anteprima la forza del cellulare da cui è emerso che se non ci sono grandi problemi per quanto concerne il display (con la relativa prova del fuoco superata con pieni voti) e la batteria, un vero punto di domanda si andrebbe a creare per quanto concerne il test di resistenza. Le immagini, d’altronde sono ben chiare, l’HTC U11 si piega senza grandi difficoltà dopo aver applicato una pressione media ai suoi lati. Il piegamento inoltre, come mostrato, porta ad una vera e propria frantumazione del display e di tutta la struttura.

Leggi anche:  Tre, con la collaborazione di Compass smartphone scontati e rate a partire da 0€

Il video che sembra molto più che reale ci pone un grande punto di domanda: come può essere che un device top di gamma come il nuovo HTC non soddisfi requisiti di resistenza?

Ad ora la casa taiwanese non ha commentato il misfatto. Chissà se mai lo farà…