E3 2017

Anche se in tono minore rispetto a Microsoft (che ricordiamo ha presentato al mondo la sua nuova super console dal nome XBox One X), anche Sony sta portato all’E3 di Los Angeles numerosi contributi per migliorare il mondo e l’esperienza di tutti i gamer del pianeta. L’azienda asiatica, come fortemente preventivato, non ha risposto colpo sul colpo all’annuncio della nuova XBox e durante la convention si è limitata a presentare migliorie per PlayStation 4 che potranno essere di grande aiuto per tutti i clienti.

Una delle novità maggiori è il rilascio di “PlayLink”, applicazione che a breve sarà disponibile per tutti gli smartphone ed i tablet con iOS ed Android. Attraverso questa piattaforma, Sony vuole abbattere il muro che si presenta tra console e mobile devices, portando i nostri cellulari direttamente all’interno delle azioni di gioco.

Con alcuni titoli supportati (That’s You, Hidden Agenda , Frantics, Knowledge is Power e per finire Singstar Celebration) e con altri che se ne aggiungeranno presto, i giocatori attraverso “PlayLink” saranno in grado di utilizzare il proprio smartphone per giocare direttamente sulla PlayStation. Un metodo di interazione molto significativo che va a semplificare anche la vita. Ad esempio, viene a migliorare l’accessibilità con l’utilizzo del touchscreen dei cellulari, molto più apprezzato rispetto a quello più macchinoso del Pad PS4.

“PlayLink” dovrebbe debuttare a breve su tutte i dispositivi e la compatibilità con PlayStation dovrebbe essere assicurata con il rilascio dei primi giochi entro la fine dell’estate.