Alcatel Pixi 5 potrebbe essere così

La Federal Communications Commission (FCC) degli Stati Uniti ha rivelato che è in previsione d’arrivo un tablet brandizzato Alcatel che porta come model number il numero 9024O che va a riferirsi ad un possibile Alcatel Pixi 5, ipotesi confermata da una serie di documenti di prova pubblicati dall’agenzia nella giornata di giovedì.

Come tutti gli altri dispositivi Alcatel, il modello appena scoperto è stato prodotto in Cina da TCL Communication, un gigante tecnologico con base a Shenzhen che detiene i diritti per la produzione dei prodotti con il marchio Alcatel. La documentazione di prova pubblicata dalla FCC contiene uno schizzo del tablet relativamente dettagliato che che rivela la presenza del lettore di schede microSD e di un carrellino per l’alloggiamento di una SIM, confermando quindi la presenza di un modem in grado di garantire la connettività Internet, e secondo alcune indiscrezioni della FCC, il tablet è compatibile con la connettività LTE supporta sia il protocollo CDMA sia il GSM, il che significa che può lavorare su tutte le reti del paese.

Non è ben chiaro se l’Alcatel 9024O verrà offerto in una variante di colore grigio ma sappiamo che avrà una fotocamera principale posta al centro sulla parte posteriore del terminale. Dai documenti della FCC si viene a conoscenza che il modello è alimentato da una batteria da ben 4,000mAh, non è rimovibile, mentre le dimensioni indicano che il device avrà una larghezza di 100 mm ed un altezza di circa 180 millimetri, il che porta a pensare che verrà adottato un display da 7 pollici o 8 pollici. Nessun altre informazione è stata fornita dalla FCC, ma il suo model number e tutte le altre informazioni suggeriscono che si tratti del  successore di Alcatel Pixi 4, rilasciato nell’estate del 2016. Questo particolare prodotto è un tablet Android entry-level con a bordo un Mediatek MT8321, processore quad-core da 1.3GHz e 1GB di RAM.