Honor 9
Honor 9: molto bella ed elegante la colorazione Blue

Finalmente si alza il velo su Honor 9. Il nuovo flagship di Honor è stato da poco presentato nel bel mezzo di una speciale conferenza che si è tenuta in Cina. Il produttore ha annunciato un dispositivo che presenta caratteristiche interessanti. Nonostante la presenza di 6GB di RAM (nella configurazione “top”) il prezzo di vendita di questo device comunque non varca il confine dei 400 euro. Questo potrebbe mettere i bastoni fra le ruote a moltissimi produttori di smartphone Android, soprattutto nei mercati asiatici. Ma procediamo con ordine e andiamo a snocciolare nel dettaglio tutte le specifiche del successore di Honor 8, uno degli smartphone più apprezzati di quest’ultimo anno.

Honor 9: bello, potente ed economico

Nonostante il design non sia molto diverso rispetto al suo predecessore – se non per alcuni piccoli dettagli – Honor 9 rappresenta un vero e proprio concentrato di design ed ergonomia. La scocca in vetro e metallo conferisce a questo dispositivo un aspetto molto elegante e moderno.

Ma è soprattutto ciò che i nostri occhi non possono toccare con mano che rende questo dispositivo particolarmente interessante. Sotto la scocca Honor 9 ospita il SoC HiSilicon Kirin 960 di ultima generazione (lo stesso SoC che troviamo su Huawei P10). Disponibile in due varianti, una con 4GB di RAM e una con 6GB di RAM, questo dispositivo dovrebbe garantire prestazioni eccellenti in ogni condizione di utilizzo (ma di questo parleremo nella recensione che pubblicheremo su TecnoAndroid non appena entreremo in possesso del device).

Uno dei punti di forza di questo smartphone è la Dual-Cam che è stata posizionata nella parte posteriore e che ospita un sensore principale da 12 megapixel e un sensore secondario da 20 megapixel (in grado di riprendere in bianco e nero). Visto che siamo ormai “finiti” sulla parte posteriore di Honor 9 vi diciamo subito che non è presente il sensore per lo sblocco con le impronte digitali, traslato sul davanti (per la gioia di molti utenti). A garantire una discreta autonomia è la batteria da 3.100 mAh che supporta anche la ricarica rapida.

Leggi anche:  Huawei Mate 10, queste caratteristiche lo renderanno migliore di iPhone X

Honor 9: Scheda tecnica

Di seguito vi elenchiamo la scheda tecnica completa del nuovo top di gamma di Honor:

  • Display IPS LCD da 5,15 pollici avente una risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel (428ppi) con vetro 2.5D;
  • SoC HiSilicon Kirin 960 Octa-Core @ 2.4 GHz;
  • GPU Mali-G71MP8;
  • 4GB / 6GB di RAM
  • OS: Android 7.1 Nougat personalizzato con la EMUI 5.1;
  • Dual-Cam posteriore da 12 megapixel (RGB) con stabilizzatore ottico dell’immagine + sensore secondario da 20 megapixel (bianco e nero), Laser AutoFocus, registrazione video 4K e doppio flash LED;
  • Cam frontale single-lens da 8 megapixel con apertura f/1.8;
  • Storage interno 64GB / 128GB (espandibile attraverso l’utilizzo della microSD);
  • Batteria da 3.100 mAh;
  • Connettività: Dual-SIM, VoLTE, WiFi 802.11ac (2.4GHz/5GHz), Bluetooth 4.2 LE, GPS, NFC, USB-C, jack audio da 3,5mm;
  • Dimensioni e peso: 147.3mm x 70.9mm x 7.45mm – 155g.

Honor 9: Scheda tecnica

Honor 9 potrà essere acquistato nelle colorazioni Gold, Black, Blue e Grey dal prossimo 16 giugno (in Cina, vi informeremo presto quando sarà possibile acquistarlo in Europa). Sarà possibile acquistare il dispositivo in tre varianti: 4GB di RAM e 64GB di storage a 2,299 yuan (al cambio attuale 299 euro circa), 6GB di RAM e 64GB di storage a 2,799 yuan (al cambio attuale 369 euro circa) e 6GB di RAM e 128GB di storage a 2,999 yuan (al cambio attuale 399 euro circa).