Google Pixel 2
Google Pixel 2 in un rendering

Anche Google Pixel 2 dovrebbe seguire quello che sembra essere il trend dell’anno: i display borderless. LG G6 e Galaxy S8 hanno già adottato questa novità, e i primi dati di vendita dimostrano che gli utenti hanno apprezzato gli sforzi fatti dai designer delle rispettive aziende. Anche iPhone 8 (si spera) probabilmente adotterà questo nuovo design abbandonando le linee degli attuali iPhone 7 ereditate dai precedenti iPhone 6 e iPhone 6s. Ma torniamo ai nuovi Pixel di Google. In rete alcuni leaker asseriscono di avere già le prove del fatto che i prossimi flagship “made in Mountain View” adotteranno il nuovo design.

Le specifiche tecniche dei nuovi Google Pixel 2

Una di queste prove proverrebbe da GFXbench, una delle più popolari piattaforme di benchmarking, dove sono apparsi i benchmark di un dispositivo contraddistinto dalla sigla “Pixel XL2” – il riferimento ai nuovi Google Pixel di seconda generazione è piuttosto esplicito –che fra le altre cose vanta la presenza di un display da 5.6 pollici avente una risoluzione da 2.560 x 1.312 pixel. Come già detto all’inizio il display dovrebbe avere un aspect ratio di 18:9. E, naturalmente, i bordi laterali dovrebbero essere quasi annullati del tutto. Staremo a vedere se sarà effettivamente così.

Il resto della scheda tecnica dei nuovi Google Pixel 2 ospita le seguenti caratteristiche tecniche:

  • SoC Snapdragon 835 realizzato da Qualcomm con il nuovo processo produttivo a 10nm FinFET (2.35 GHz);
  • GPU Adreno 540;
  • 4GB di RAM;
  • 128GB di memoria interna;
  • Cam posteriore single-lens da 12MP;
  • Cam anteriore da 8MP;
  • Sensori: accelerometro, barometro, Bluetooth 5.0, bussola, GPS, giroscopio, sensore di luce ambientale, NFC, pedometro,  sensore di prossimità, ecc.;
  • OS: Android 7.1.1.