Samsung

Sempre più feroce e continua la colonizzazione del Google Play Store da parte di Samsung. L’azienda sudcoreana, come vi stiamo riportando con continui aggiornamenti,  da un po’ di tempo a questa parte guarda sempre con più interesse tutta l’utenza Android ed ha aperto alla pubblicazione sul marketplace ufficiale del robottino verde di quelle che una volta erano sue applicazioni esclusive. Dopo la condivisione di servizi quali Notes, Assistant, Voice Recorder e Music ed Always On Display, ora è arrivato il momento di “Area Personale”. 

Area Personale è l’app attraverso il quale gli utenti potranno ipoteticamente chiudere in cassaforte file, immagini, video importanti o privati senza dare la possibilità a terzi di accedervi attraverso l’utilizzo di una semplice password. I documenti “rinchiusi” nella cassaforte di “Area Personale” possono essere salvati anche in un cloud oppure tenuti buoni per un semplice backup.

Il servizio, arrivato in sordina qualche mese fa per tutti i clienti Samsung, è stato ben apprezzato, anche se come ben noto questo è disponibile attualmente solo ed esclusivamente per i top di gamma quali Galaxy S7 ed S8.

Non sappiamo ancora se la pubblicazione sul Play Store di Android prevederà nella tabella di marcia un’estensione del servizio anche ad altri modelli di smartphone, almeno di casa Samsung.

Sino ad ora l’app è disponibile solo e soltanto in lingua sudcoreana, anche se vi inviatiamo a tenere ben aggiornato il marketplace: tra poco dovrebbe arrivare anche la versione italiana.