Le specifiche tecniche del nuovo telefono dell’azienda OnePlus, sono state confermate da uno screen di GFXBench

Il nuovo device dell’azienda OnePlus chiamato OnePlus 5 verrà lanciato ufficialmente il 20 giugno e pare che la società non voglia mantenere il segreto aziendale sino a tale data. Infatti nelle ultime settimane abbiamo assistito al rilascio di numerosi rumors che ne svelano specifiche tecniche, design, colorazioni.

Negli ultimi giorni numerosi sono stati i rumors che hanno mostrato il design definitivo di OnePlus 5 che vede l’adozione di una doppia fotocamera posta orizzontalmente. Come se non bastasse, nella giornata di ieri il device è stato avvistato su Geekbench attraverso il quale si è potuto avere accesso e confermare alcune delle specifiche relative il dispositivo.

Oltre che Geekbench, il devices è stato avvisato su GFXBench avendo così un ulteriore conferma delle specifiche attese da questo device.

Specifiche OnePlus 5

OnePlus 5 sarà venuta con il model number A5000 e sarà dotato di un display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD molto simile a quello utilizzato su OnePlus 3T.
A muovere il tutto vi è un processore Qualcomm Snapdragon 835 octa-core affiancato da un GPU Adreno 540.
Da un codice sorgente relativo il portale di Amazon India era stato scoperto che il device sarebbe stato alimentato da uno Snapdragon 835 octa-core da 2,3 GHz e da ben 8GB di RAM. Con l’apparizione di One Plus 5 su GFXBench si è avuta la conferma di tali specifiche. Lo screen mostra inoltre che OnePlus 5 sarà dotato di 128 GB di memoria interna. Per quanto riguarda le telecamere, la telecamera principale da 16 MP offrirà la possibilità di girare video in 4K mentre la fotocamera anteriore, sempre da 16 MP, sarà in grado di girare video con risoluzione HD. Dallo screen si evince che su OnePlus 5 a muovere il tutto vi sarà Android 7.1.1 con la Oxigen OS.

Leggi anche:  OnePlus 5T: appare anche su GFXBench confermando rumors e caratteristiche

E’ opportuno ricordare che, la comparsa su Geekbench e GFXBench vuol significare che OnePlus 5 è già stato testato con tali caratteristiche tecniche, motivo per cui è improbabile che vi sia un cambio repentino delle specifiche da qui alla data di presentazione del terminale.