moto z2 force
Moto Z2 Force in un render che mostra il pannello frontale con pulsante home e sensore di impronte digitali

Lenovo sta aspettando a presentare il proprio top di gamma. Il dispositivo in questione dovrebbe essere il Moto Z2, che secondo le prime indiscrezioni potrebbe essere dotato del suffisso Force.

Tuttavia iin queste ore è emersa la possibile scheda tecnica del dispositivo sulla piattaforma GeekBench. A giudicare da questa dotazione hardware, il suffisso Force sembra adeguato.

Le prime informazioni riferiscono un System on a Chip Qualcomm Snapdragon 835 e 4 GB di momoria RAM. Si tratta di una dotazione ormai standard per tutti i dispositivi top di gamma 2017.

I punteggi fatti registrare dal Moto Z2 sono in linea con le aspettative di questa dotazione hardware. Nella rilevazione in single core sono stati raggiunti i 1.879 punti mentre nella prestazione in multi core si sono raggiunti i 6.503. Al momento il sistema operativo in dotazione è Android 7.1.1 ma non escludiamo un aggiornamento ad Android O nel breve periodo.

Leggi anche:  Asus: svelato ufficialmente il nuovo smartphone ZenFone 4 Selfie Lite

Al momento, purtroppo, non si consoce una data di lancio ufficiale per Moto Z2. Considerando le tempistiche di queste informazioni sulle prestazioni hardware, possiamo ipotizzare che il lancio potrebbe avvenire in estate. Non si tratta dell’unico terminale presentato in questo periodo in quanto ci si andrebbe ad affiancare all’attessissimo flagship kille OnePlus 5. Non ci resta che attendere ulteriori informazioni da parte di Lenovo.