iphone 6

Uno dei drammi peggiori per chi possiede un iPhone è la rottura dello schermo. Purtroppo, chi è passato per questa esperienza conosce bene che anche il minimo trauma può portare alla frantumazione del display. Per fortuna riparare la parte anteriore di iPhone ridotta in piccole schegge non è poi tanto complicato ed anche se l’assistenza Apple chiede una somma di denaro non indifferente (se il prodotto non è in garanzia), il risultato è che nella stragrande maggioranza dei casi si ottiene un risultato come nuovo.

A Cupertino però si sa, l’eccellenza non è mai troppa, così i tecnici per i prossimi mesi si preparano a far esordire uno speciale macchinario che renderà la riparazione dello schermo ancor più semplice e veloce. Lo strumento si chiama Horizon, è stato costruito e concepito direttamente da Apple ed è stato replicato in più copie per renderlo disponibile in diverse aree geografiche.

Attualmente, secondo i piani, Horizon dovrebbe essere diffuso in oltre 400 centri assistenza sparsi per il globo in oltre 25 paesi. A differenza di quanto accade ora, Apple dovrebbe rendere disponibile la macchina anche a centri d’assistenza terzi (come l’americano BestBuy) in modo da rendere la riparazione ancor più immediata per tutti i clienti.

Non è dato ancora sapere se con questa nuova tecnologia il costo per la riparazione degli iPhone sarà più elevato e ad oggi non sappiamo nemmeno se Horizon sarà disponibile in Italia da subito.