Andy Rubin
La creazione firmata Essential

Dopo l’annuncio ufficiale di qualche giorno fa, torniamo a parlare dell’ultimo progetto di Andy Rubin ovvero Essential Phone PH-1!

Il co-fondatore di Android infatti si è lanciato in questa nuova avventura dando vita ad uno smartphone molto interessante, attualmente pensato per il mercato americano ma che con buona probabilità arriverà anche in Europa nei prossimi mesi. Potente e all’avanguardia come i top di gamma sul mercato, il device monta uno Snapdragon 835, possiede 4 GB di RAM e ben 128 GB di memoria interna per l’archiviazione. Una delle note che lo contraddistingue dalla massa però, oltre al display con angoli arrotondati da 5,71 pollici, con rapporto 19:10 e risoluzione di 2560 x 1312 pixel è la possibilità di implementare dei moduli.

Leggi anche: Essential Phone PH-1: lo smartphone dal design unico e dalle specifiche incredibili

Il più importante e significativo di questi, è la fotocamera a 360° che viene venduta sul sito ufficiale e che promette di migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso degli utenti. La camera si attacca dietro lo smartphone grazie ad un aggancio smart in una zona apposita e il gioco è fatto. Ma, dati e specifiche tecniche a parte, come si comporta sul campo? Per rispondere a questa domande, sono stati pubblicati su YouTube alcuni filmati che mostrano la suddetta fotocamera in azione. Dategli uno sguardo!

Leggi anche:  Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro, ecco come saranno i due smartphone