OnePlus 5 Lite
OnePlus 5 potrebbe essere lanciato ufficialmente il 20 giugno e, secondo i benchmark di Geekbench potrebbe arrivare in svariate versioni, compres una “lite”

Secondo quanto si evince dai benchmark riportati dal noto sito Geekbench Browser, che riporta in uno suo test effettuato su un modello di OnePlus 5 montante ‘solo’ 4 GB di RAM, il prossimo flagship della piccola casa cinese potrebbe avere diverse varianti. OnePlus A5000, il device cui il benchmark fa riferimento, potrebbe essere la tanto attesa versione “Lite” di OnePlus 5 che, come ormai anche i muri sanno, ci si aspetta monti almeno 6 GB di RAM, visto e considerato che i suoi due predecessori, OnePlus 3 e OnePlus 3T, ne montavano 6.

Il device in test, inoltre, monta Android Marshmallow e alla voce CPU si legge “SoC Qualcomm Snapdragon 820“, un processore top ma non di ultima generazione. Anche qui, i rumors confermano che il prossimo OnePlus 5 monterà un SoC Snapdragon 835, questo sì, di ultimissima generazione. Non sarebbe un’eresia, dunque, pensare ad una versione depotenziata di OnePlus 5 con specifiche tecniche (e versione del software) un po’ meno top ma ad un prezzo davvero contenuto. I test dimostrano che la versione esaminata raggiunge punteggi molto più bassi di quelli che abbiamo visto fino ad ora, pertanto quello che viene da pensare è che si possa trattare o di una versione depotenziata di OnePlus 5 o di un nuovo OnePlus X che tanto aveva fatto felici i consumatori garantendo potenza e prezzi contenuti. Tutto ciò apre anche a possibilità nuove per casa OnePlus, potremo vedere diverse varianti dello stesso flagship? Magari versioni con 4, 6 o 8 GB di RAM o processori differenti?

Leggi anche:  OnePlus, entro il 2018 nuovi centri di riparazione in Europa e risoluzione immediata dei problemi

Purtroppo non ci sono dettagli ulteriori a riguardo, dovremo pertanto aspettare il prossimo 20 giugno, data in cui, secondo i rumors, potrebbe avvenire il lancio ufficiale di OnePlus 5 da parte dell’azienda cinese.