Nuove funzionalità in arrivo su nVidia Shield
In data odierna NVIDIA ha tenuto un briefing nel quale sono state annunciate tutte le novità in arrivo su nVidia Shield TV. Per chi ancora non lo sapesse, SHIELD TV altro non è che un TV box con Android TV,  il miglior device attualmente in circolazione. Un TV box disponibile nei tagli da 16 e 500GB che in accoppiata a telecomando e Joypad permette la fruizione di contenuti audio/video, offre la possibilità di giocare ed utilizzare tutti i servizi che un dispositivo Android può offrire.

Con l’aggiornamento alla SHIELD Experience Upgrade 5.2., il tv box vedrà l’introduzione di tantissime nuove funzionalità, in particolar modo tramite Plex sarà ora possibile vedere i programmi tv, utilizzare la funzionalità di DVR (video registratore digitale) per registrare i programmi preferiti, programmi che potranno essere registrati e quindi salvati sui dischi di rete comunemente denominati NAS.
Nello specifico sarà possibile:
– Registrazione su Dischi di rete (NAS)
SHIELD consente il salvataggio su NAS, permettendo la registrazione di trasmissioni TV e film direttamente sui dischi di rete. Ai possessori di SHIELD verrà fornita la possibilità di salvare i contenuti sui dischi di rete oppure continuare ad utilizzare i dischi locali.
– Guardare e registrare contemporaneamente trasmissioni TV con Plex 
Con lo SHIELD TV e un Plex Pass sarà possibile guardare e registrare trasmissioni TV @ 1080 con audio 5.1 surround.SHIELD e Plex formano un’accoppiata vincente fornendo al TV box il primato riguardo lo streaming ed il supporto della Plex Live TV. Inoltre è l’unico media player per lo streaming in grado di consentire la navigazione tra gli show e la loro registrazione mediante un’interfaccia curata nei minimi particolari

E poichè SHIELD è sia client Plex sia server, consente di effettuare registrazioni DVR direttamente su SHIELD permettendone lo streaming su altri dispositivi, ovunque essi si trovino. I primi paesi dove sarà possibile vedere trasmissioni in diretta e registrare in contemporanea sono: Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna e Italia.

– Connessione con un USB Tuner per Plex Live TV
NVIDIA e Plex hanno collaborato per garantire il supporto ai sintonizzatori USB da parte di SHIELD, incluso il supporto al dual WinTV USB tuner di Hauppauge.

– Ulteriori nuove funzionalità
Tra le altre novità introdotte con l’aggiornamento software si segnalano migliorie nelle performance del Wi-Fi e nella gestione del telecomando e dei controller.

Con il nuovo aggiornamento potremo guardare programmi televisivi, programmare una registrazione, vedere la registrazione in locale o in streaming su altri device.

Il servizio premium Plex Pass offre alcune funzionalità esclusive, tra cui Plex Cloud, playback offline, parental control, caricamento automatico delle foto da dispositivi mobili e molto altro.
I futuri possessori di Shield TV riceveranno un abbonamento gratuito per sei mesi a Plex Pass del valore di 29,94 euro.L’aggiornamento ha appena iniziato il rollout ed arriverà in primis ai sottoscrittori di SHIELD Preview Program e successivamente a tutti gli altri utenti