Nuovi devices Apple sembrerebbero essere in dirittura d’arrivo

A cinque giorni dal keynote relativo il Worldwide Developers Conference (WWDC) di Apple, è stato scoperto un file dove vengono elencati alcuni nuovi prodotti marchiati Apple. I rumors corroborano la possibile presentazione di nuovi Mac, nuovi iPad, device che fino a questo momento era stati solo ipotizzati.

Secondo le fonti dovrebbero essere presentati cinque nuovi Mac. In particolare nello screenshot i Mac sono identificati con i seguenti Model No. A1289, A1347, A1418, A1419, A1481 e si pensa possano rappresentare nuovi modelli di MacBook Pro da 13 pollici e da 15 affiancati da un MacBook e da un MacBook Air.

Vale la pena notare che questi numeri differiscono dai prefissi AXX attribuiti ai modelli attuali di MacBook, quindi non è possibile confermare nulla fino a keynote terminato.

Oltre agli identificatori relativi ai Mac, nell’immagine è visibile un device di input identificato con A1843 e dei nuovi Tablet identificati con A1670, A1671, A1701, A1709. E’ molto probabile che questi identificatori si riferiscano ad una nuova Magic Keyboard wireless e a quattro nuovi iPad, tra i quali potrebbe essere nascosto l’attesissimo e nuovissimo iPad Pro da 10,5 pollici. La tastiera ha ricevuto l’ultimo aggiornamento da parte di Apple nel 2015, aggiornamento che ha portato l’introduzione di una batteria interna ricaricabile attraverso connettore Lightning. I dettagli tecnici riguardo la nuova tastiera non sono noti, che si tratti di un nuovo connettore USB-C oppure di una Touch Bar?.

Leggi anche:  AirDroid disponibile anche per iOS: ecco come scambiare file tra iPhone e pc

Per quanto riguarda iPad invece è probabile che si tratti di un unico device disponibile in due configurazioni Wifi e due Cellular.

Secondo alcune indagini, gli identificatori relativi ai Mac sembrano rappresentare prodotti esistenti che vanno dal Mac Pro, passando ad iMac fino ad arrivare al Mac mini. E’ possibile che si tratti di informazioni errate ma se così non fosse Apple sarebbe pronta, finalmente, ad aggiornare il suo top di gamma, il cilindro assomigliante ad un cestino che da troppi anni è caduto nel dimenticatoio. L’azienda aveva accennato all’arrivo di nuovi Mac dedicati ad un utenza professional ma fino alla presentazione non ci si può sbilanciare riguardo a quello che verrà o non verrà presentato.

Non resta che attendere il keynote del 5 giugno alle 10:00 PT