Twitter
Novità importanti per chi ama “cinguettare”

Twitter ha da poco implementato una nuova funzione che permette di gestire ancor meglio i messaggi diretti che vengono ricevuti da persone che non si seguono. Questa nuova funzione introdotta dal microblogging può essere utilizzata da chiunque abbia attivato l’impostazione che consente la ricezione di messaggi anche da parte di utenti “sconosciuti” o che comunque non vengono seguiti da noi.

Con la funzione “Posta in arrivoTwitter in qualche modo assomiglia un po’ di più a Facebook che, come ben sapete, contempla la possibilità di conversare tramite Messenger anche con utenti che non sono fra i propri contatti. Naturalmente i messaggi che l’utente riceverà da persone che non segue potranno essere accuratamente filtrati. Infatti, grazie alle opzioni “Accetta” ed “Elimina” sarà possibile selezionare i messaggi a cui rispondere e quelli a cui non dare alcuna risposta.

Il mittente dei messaggi in questione non sarà in grado di apprendere se il messaggio inviato all’utente sia stato visualizzato o meno fino a quando l’utente stesso non sceglierà di selezionare l’opzione “Accetta”. Oltre a ciò non sarà possibile visualizzare contenuti multimediali fintantoché l’utente non deciderà di accettare il messaggio inviatogli da un utente che non segue. Per quale motivo Twitter ha adottato questo sistema? Semplice, per prevenire l’invio di messaggi molesti o comunque offensivi. Il funzionamento della nuova funzione introdotta dal social che cinguetta è ben illustrata nella seguente GIF.

Le nuove conversazioni avviate da parte di utenti che non vengono seguiti saranno contrassegnate come “Richieste” e verranno inseriti nella nuova casella di posta presente nella scheda Messaggi nella versione di Twitter per iOS, Android e Desktop. Il rilascio della nuova funzione è già iniziato ed è molto probabile che nel momento in cui leggerete questo articolo avrete già ricevuto la novità.

Leggi anche:  iOS 11, che disastro: dopo la batteria gli utenti segnalano un altro grave problema