Samsung presenta Notebook 9 Pro, il laptop convertibile con S Pen integrata

In questi giorni a Taipei si sta tenendo il Computex 2017, un evento fieristico nel quale vengono presentati tantissimi prodotti. Tra questi vi è Samsung che ha annunciato il suo ultimo portatile due in uno denominato Notebook 9 Pro. Si tratta di un computer convertibile che grazie a delle cerniere è in grado di compiere una rotazione di 360 passando dall’essere un notebook fino a diventare un tablet. E come ogni tablet Pro anche questo dispositivo è dotato di S Pen.

Il Notebook Pro 9 presentato da Samsung è la variante 2017 del precedente modello della serie. A differenza del Notebook 9, la versione Pro è dotata di cerniera a 360 gradi che ricorda tanto quella utilizzata nella serie di computer portatili Yoga di Lenovo ma include anche un pennino S Pen alloggiato nella scocca inferiore del notebook.

La S Pen dispone di ben 4000 livelli di pressione e in grado di rilevare l’inclinazione in modo da poter disegnare ombreggiature, proprio come avviene con la penna di Microsoft e quella di iPad Pro. Tramite il software Air Command, incluso, è possibile prendere appunti, disegnare e modifica di documenti. Inoltre la S Pen risulta essere pienamente compatibile con Windows Ink.

Il Samsung Notebook 9 Pro è disponibile in due varianti, una più piccola da 13,3 pollici ed una da 15 pollici. Entrambe le varianti montano processori Intel Core i7. A differenziarli è il quantitativo di Memoria RAM a bordo della macchina che nella variante più piccola ovvero quella con display da 13,3 pollici ammonta a soli 8GB RAM mentre il modello più grande avente un display da 15 pollici è equipaggiato da ben 16GB RAM il tutto accompagnato da una scheda video AMD Radeon 450.

Entrambe le varianti del convertibile Samsung saranno dotate di SSD da 256GB dedicato allo storage, due porte USB standard, una porta USB -C, un lettore di schede microSD, una tastiera retroilluminata, e una porta HDMI.

Sul notebook gira Windows 10 e grazie alla camera integrata compatibile con Windows Hello, sarà possibile utilizzare il riconoscimento del volto per accedere al proprio account.

Ad oggi prezzi e disponibilità rimangono sconosciuti.