ASUS
Il logo ASUS

Asus è pronta a lanciare un nuovo smartphone con doppia fotocamera posteriore. È quanto emerge dalla certificazione TENAA, noto ente statunitense delle telecomunicazioni. L’azienda taiwanese, dopo lo ZenFone Zoom S, è pronta dunque a immettere sul mercato un altro cameraphone.

Certificazione TENAA per un nuovo smartphone

Lo smartphone in questione è identificato con la sigla X00KD. Da un punto di vista tecnico, sarà caratterizzato da un SoC MediaTek MT6737 coadiuvato da 2 GB di RAM. Questa piattaforma hardware sarà chiamata a muovere un display da 5 pollici con risoluzione HD. Fotocamera anteriore da 5 MP e memoria interna da 16 GB.

La particolarità di questo smartphone Asus però, come detto in apertura, è rappresentata dalla doppia fotocamera posteriore. Il modulo dovrebbe poter contare su due sensori da 12 MP o 13 MP, oltre che su un Flash LED singolo. Il tutto sarà racchiuso in una scocca unibody in metallo e mosso da Android (probabilmente in versione Nougat).

Nessuna notizia circa l’ipotetica data di presentazione e sul prezzo di lancio. Ci sono comunque ottime possibilità che Asus alzi il sipario su questo smartphone già nelle prossime settimane. Staremo a vedere se l’azienda taiwanese rispetterà questa tabella di marcia e, soprattutto, a quale cifra posizionerà questo nuovo dispositivo. La sensazione è che comunque non supererà i 199 euro.