Red Dead Redemption 2
Red Dead Redemption 2 rimandato al 2018

Risale a ieri sera la cattiva notizia per il mondo dell’entertainment videoludico da parte di Rockstar Games: Red Dead Redemption 2 vedrà la luce nella primavera del 2018, o ancora più precisamente durante il prossimo anno fiscale, stando anche all’ultima relazione trimestrale dei guadagni Take-Two Interactive.

Ciò significa che verrà lanciato in una data ancora da definire, ma senza dubbio successiva al 1° Aprile 2018, secondo il famoso publisher. Il gioco, che arriverà sulle console PlayStation 4 e Xbox One, è stato al centro di una moltitudine di voci e rumor vari che lo vedevano sul mercato già da questo autunno.

Questo capitolo, incentrato su banditi che attraversano il vasto cuore dell’America, sarà il primo gioco Rockstar creato appositamente per l’ultima generazione di hardware delle console, e dunque necessita di ulteriore tempo per garantire che la migliore esperienza possibile per i nostri fan” ha comunicato la compagnia in un post.

Precedenti titoli di Rockstar per PS4 e Xbox One, vale a dire Grand Theft Auto V, sono stati lanciati prima sui sistemi di ultima generazione. Per farsi perdonare il notevole ritardo, Rockstar Games ha promesso ai fan della serie d’azione in salsa western due cose: che saranno resi noti “più dettagli sul gioco durante questa estate“, ed una serie di nuovi screenshot da gustare. I dettagli riguardanti l’atteso sequel di Red Dead Redemption, al momento, sono alquanto scarsi, anche se sappiamo che avrà contenuto esclusivo su PS4.

Eccovi gli screenshot offerti ai fan “in attesa” di aggiornamenti più consistenti.