Moto Z2 Play
Il nuovo battery phone Moto Z2 Play

In queste ore Lenovo ha ottenuto la certificazione TENAA per il nuovo Moto Z2 Play. Si tratta del dispositivo che va a sostituire e migliorare la precedente generazione. Infatti Z Play era conosciuto per essere un battery phone, un dispositivo con una batteria molto capiente, destinato a coloro i quali vogliono arrivare a sera, senza doversi preoccupare di ricaricare sempre il proprio smartphone.

Secondo le indiscrezioni emerse qualche giorno fa grazie al noto leaker @evleaks, il cui vero nome è Evan Blass, Moto Z2 Play sarebbe stato caratterizzato dal nome in codice XT1710-08. Le caratteristiche, confermate poi dalla certificazione TENAA sarebbero le seguenti. Il display è un AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione Full HD. Il System on a Chip è un Qualcomm Snapdragon 626, una soluzione octa core con frequenza operativa a 2,2 GHz.

Il sistema può vantare anche 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il comparto fotocamera è composta da una posteriore da 12 Megapixel e una frontale da 5 Megapixel. La batteria, elemento essenziale di un battery phone, invece lascia qualche dubbio. La certificazione TENAA indica soli 2.820 mAh che potrebbe indicare il valore effettivo deella capacità. Infatti Lenovo ha confermato i 3000 mAh e in questo caso potrebbero riferirsi al valore nominale.

In ogni caso si tratta di una diminuizione rispetto ai 3.510 mAh del Moto Z Play. La decisione dell’azienda potrebbe essere dettata dalla volontà di mantenre lo spessore del terminale ridotto ad appena 5,99 mm.