Vediamo quali saranno le nuove funzionalità che verranno introdotte da Whatsapp nel corso dei prossimi mesi e come cambierà l’applicazione stessa grazie a queste particolari aggiunte.

Whatsapp ed i messaggi agli estranei

Come prima funzione di Whatsapp aggiuntiva vi sarà quella che consente di inviare i messaggi ai contatti esterni alla propria rubrica.
Questa particolare aggiunta consentirà effettivamente di poter contattare un grande numero di persone che magari non sono presenti tra i propri contatti.
Tale funzione dovrebbe aggiungere una particolare icona che consente di scrivere il messaggio e successivamente di inviarlo direttamente a quel contatto inserendo il suo numero di cellulare.
Importante ovviamente prendere in considerazione il fatto che, per poter effettuare l’invio del messaggio, sarà necessario aggiungere anche il prefisso del destinatario, cosa che effettivamente permette di contattare anche coloro che non risiedono sul suolo italiano.
Il servizio sarà completamente gratuito e non vedrà protagonista l’aggiunta di costi per l’invio dei messaggi.

Whatsapp e la funzione chat preferita

Altra aggiunta molto importante introdotta proprio oggi per gli utilizzatori di questa applicazione consiste nel semplice fatto che i contatti verranno posti in ordine di preferenza.
Questo significa semplicemente che i contatti coi quali si scambia un maggior numero di messaggi saranno posti nelle prime posizioni nell’elenco mentre, quelli con cui non si dialoga molto frequentemente, tenderanno ad occupare delle posizioni inferiori nella classifica.
Ovviamente occorre sottolineare come questa funzione risulta essere completamente differente da quella della chat frequente: in questo caso infatti vengono dispositi i contatti in ordine di messaggio e pertanto è possibile trovare una persona con cui si parla poco sfruttando Whatsapp posta nelle prime posizioni. Sarà quindi possibile poter trovare facilmente i contatti preferiti grazie a questa particolare aggiunta che garantisce un buon risultato finale in termini di rapidità d’utilizzo dello stesso programma, dettaglio che non si deve per nessun motivo sottovalutare.

Whatsapp e l’addio allo stato delle spunte blu

Questa è sicuramente una delle funzioni che renderà felici tutti coloro che hanno odiato la spunta blu su Whatsapp, quella che indica che il messaggio è stato letto e che mette in crisi coloro che non vogliono rispondere subito ai vari messaggi che gli vengono inviati.
Occorre mettere in risalto il fatto che, grazie a questa particolare aggiunta, sarà possibile tornare ad uno stato precedente del celebre programma che sicuramente accontenterà moltissime persone che potranno rimanere online senza alcun tipo di problema e non dovranno fronteggiare delle particolari situazioni di litigio.
Non è ben chiaro se tale tipologia di funzione rimuoverà completamente la spunta blu oppure se questa potrà essere attivata, lasciando quindi lo stato di Whatsapp immutato.
Tale aggiornamento sarà previsto nel corso dell’estate ma potrebbe slittare in favore di diverse altre funzioni che, secondo il programma dei gestori di Whatsapp, potrebbe avere la priorità.

Le tre conversazioni preferite su Whatsapp

Altra aggiunta importante consiste semplicemente nel selezionare quelle che saranno definite come le conversazioni preferite.
Gli utenti potranno effettivamente avere la possibilità di poter selezionare almeno tre contatti e porli nella parte alta dello schermo dell’applicazione.
Questo genere di operazione permette di accedere senza perdite di tempo alle chat preferite le quali saranno facilmente reperibili ad ogni accesso sul programma.
Nel caso in cui si decide di selezionarne solo una questa potrebbe venire aperta non appena si avvia il programma stesso.
Inoltre è importante sottolineare il fatto che, mediante tale funzione, sarà possibile inserire anche le chat di gruppo nella parte alta dello schermo, in modo tale da poter prendere parte alla conversazione in modo rapido e veloce, senza alcuna perdita di tempo.

 

Whatsapp e la funzione Recall

Innovazione che verrà rivista da parte di Whatsapp, e che quindi rappresenta una novità interessante, risulta essere quella che consiste semplicemente nel rimuovere un messaggio inviato ad un contatto.
Tale funzione, testata per diverso tempo, è stata completamente rivisitata ed ora l’operazione di cancellare il messaggio sarà facilmente accessibile a tutti coloro che hanno intenzione di evitare che possano essere visualizzati dei messaggi compromettenti e poco piacevoli.
La funzione risulta essere molto semplice da sfruttare: come prima cosa occorre vedere quello che risulta essere il messaggio inviato errato ed assicurarsi che questo non sia stato visualizzato.
Se questo ha le spunte blu sarà impossibile sfruttare la funzione di Recall, così come verrà chiamata l’aggiunta.
Basterà premere e mantenere premuto lo schermo sul messaggio e cancellarlo: in questo modo sarà possibile evitare che un contatto possa leggere un particolare messaggio che magari potrebbe non essere destinato a lui o potrebbe effettivamente compromettere il rapporto tra due persone.
Inoltre sarà anche possibile poter modificare il messaggio grazie alla nuova funzione edit di Whatsapp, che rappresenta una vera e propria funzionalità innovativa soprattutto per coloro che si accorgono di avere inviato un messaggio errato ad un proprio contatto.

La Live Tracking dei contatti su Whatsapp

Tale funzione è gia stata ampiamente criticata da parte degli utenti visto che essa pare possa andare a colpire, in modo negativo, la privacy.
La Live Tracking, disponibile solo sui sistemi iOS e quindi aggiunta importante nei prossimi mesi per i dispositivi con Android e Windows Phone, permetterà di conoscere l’esatta posizione dei propri contatti per un lasso di tempo che risulta essere pari a due minuti circa.
Sarà quindi possibile scoprire dove si trova un proprio contatto senza dover necessariamente svolgere delle operazioni lunghe e noiose.
Ovviamente questa opzione deve essere attiva sia per poter essere utilizzata passivamente che per essere oggetto del tracciamento.
Una funzione su Whatsapp che potrebbe generare tante polemiche nei prossimi mesi visto che questa, almeno per ora, è stata riservata solo ed esclusivamente ai possessori dei dispositivi mobili della Apple.

Whatsapp for Business

Infine, come aggiunte fino ad ora annunciate, vi sarà quella per i business, ovvero per le aziende.
Di questa si conosce effettivamente ben poco ma dovrebbe fungere in maniera assai semplice e soprattutto consentire agli utenti aziendali di poter reperire informazioni sull’azienda, scambiarsi documenti importanti e soprattutto operare come se si stesse utilizzando un computer fisso.
Si parla dunque di funzioni che risultano essere interessanti per le aziende che hanno deciso di sfruttare al massimo questo genere di programma per poter ampliare il proprio giro d’affari anche se tutte queste devono necessariamente essere analizzate con attenzione.

Esse saranno tutte le funzioni, alcune delle quali modificate o disponibili inizialmente per un solo tipo di sistema operativo per dispositivi mobili, che verranno introdotte nel corso dei prossimi mesi sull’applicazione di Whatsapp, che cerca quindi di dimostrarsi ai passi coi tempi e maggiormente intelligente e multifunzionale rispetto al passato.