Oggi per Vodafone è una data storica, infatti, per la prima volta in Italia è stata lanciata la rete 4.5G compatibile con tutti i smartphone che sopportano la tecnologia 4G. Logicamente con questa nuova tecnologia si raddoppia la velocità di navigazione e si ha un picco di download fino a 800 Mbps. Una vera e propria novità che consentirà a tutti i clienti Vodafone di navigare ad una velocità incredibile sfruttando il proprio pacchetto dati, infatti, per sfruttare la rete non si dovranno attivare ulteriori promozioni o pacchetti dati.

 

La rete mobile 4.5G fino a 800 Mbps della Vodafone è già attiva nelle città di Firenze, Palermo e Milano e a breve arriverà anche a Napoli, Torino, Bologna, Roma e Genova entro marzo 2018.

Vodafone 4.5G, la velocità senza limiti

Ecco il comunicato ufficiale rilasciato da Vodafone:

 

La Rete 4.5G è l’evoluzione della tecnologia di rete 4G. La Rete 4.5 Vodafone consente di navigare al doppio della velocità del 4G. Al momento è disponibile in alcune aree di Palermo e Firenze, con una velocità fino a 800 Mbps, e di Milano, con una velocità fino a 550 Mbps.

 

Per navigare in 4.5G devi avere un dispositivo abilitato, una SIM 4G, la promozione Velocità 4.5G attiva ed essere sotto copertura 4.5G.

La promozione Velocità 4.5G è gratis e viene attivata automaticamente:

– al momento dell’acquisto, se sei un cliente privato Vodafone e hai acquistato un Samsung Galaxy S8 o un Samsung Galaxy S8 Plus nei negozi Vodafone e su vodafone.it a partire dal 15 maggio

– entro il mese successivo all’acquisto, se sei un cliente privato Vodafone e lo hai acquistato nei negozi Vodafone e su vodafone.it prima del 15 maggio

Per navigare in 4.5G devi inoltre aggiornare il software del Samsung Galaxy S8 o del Samsung Galaxy S8 Plus acquistati nei negozi Vodafone a partire dal 22 maggio.

 

Al momento gli unici dispositivi abilitati al 4.5G sono il Samsung Galaxy S8 e il Samsung Galaxy S8 Plus acquistati nei negozi Vodafone.

Sicuramente Vodafone è leader nel settore dello sviluppo tecnologico delle reti in Italia e proprio per questo i clienti potranno usufruire di una rete sempre più veloce.

Leggi anche:  Vodafone, TIM, Wind Tre: a rischio la legge contro i call center