Google Foto

Da tempo a questa parte è sempre più evidente come Google stia puntando forte sul mondo della fotografia. La piattaforma esclusiva Google Foto ne è una dimostrazione. Anche se molti utenti ritengono ancora poco utile questa tipologia di applicazione, BigG continua a sviluppare il suo prodotto cercando di offrire ai clienti un servizio che sia quanto più completo ed innovativo possibile.

Durante la convention Google I/O in scena durante queste ore in quel di Mountain View, la società americana ha svelato quelle che saranno le prossime mosse dedicate proprio all’applicazione Foto. La funzione più rilevante che sarà inserita a breve riguarda l’ingresso nel pacchetto di piccoli effetti di fotomontaggio. Utilizzando l’app, infatti, gli utenti avranno la possibilità di eliminare contenuto dall’interno di un immagine. Ad esempio, qualora ci trovassimo dinanzi ad una foto con una rete o un cancello ad ostruire il primo piano, sarà possibile cancellare con ottimi risultati grafici questi elementi.

Google punta su effetti di piccolo fotomontaggio per inseguire ovviamente quelli che sono gli strumenti principali di Photoshop, servizio che a differenza della piattaforma di BigG è a pagamento.

Leggi anche:  Honor V10, ecco le foto reali dello smartphone più conveniente del momento

Ulteriore novità riguarderà la condivisione. Attraverso un sistema di riconoscimento facciale, Google Foto sarà in grado di riconoscere i volti dei protagonisti delle immagini e potrà condividere direttamente con questi gli scatti, senza bisogno di inviare manualmente ogni singola immagine ai contatti della rubrica.

Questi servizi saranno a breve disponibili per tutti gli utenti Android con software aggiornato. Vi invitiamo quindi a fare molta attenzione, nelle prossime settimane, riguardo il rilascio di nuovi update dell’app.