oneplus 5 render
OnePlus 5 è atteso per l’estate secondo quanto fatto intendere dall’azienda

OnePlus 5 si appresta a diventare il dispositivo più atteso dell’estate se non addirittura quello più atteso dell’anno. Scemato l’entusiasmo per i dispositivi dei principali produttori come LG, Samsung e Sony, ecco che il campo è libero per tutti gli altri.

Non a caso OnePlus e Honor hanno scelto l’estate per presentare il proprio top di gamma. In questo modo i riflettori saranno puntati tutti sui loro terminali senza nessun altro OEM a rubare scena e audience.

Secondo le recenti indiscrezioni, il terminale cinese sarà caratterizzato come sempre dall’hardware più performante disponibile al momento della commercializzazione. I recenti benchmark sembrano aver confermato la presenza dello System on a Chip Qualcomm Snapdragon 835 coadiuvato dalla GPU Adreno 540.

Ad accompagnare il SoC possiamo aspettarci 6GB di memoria RAM, ma in questa scheda tecnica sono indicati addirittura 8GB di memoria LPDDR4 che di fatto rappresenterebbe un record per l’azienda e un ottima carta marketing da giocare. Due i tagli di memoria interna previsti, 64 e 128 GB, sempre espandibili tramite MicroSD.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A7 (2018): riceve la certificazione FCC, lancio a breve?

Il comparto fotografico di OnePlus 5 potrebbe essere caratterizzato da una doppia fotocamera posteriore da 23 MegaPixel e una fotocamera anteriore da 16 MegaPixel. L’altra incognita riguarda la batteria. La fonte indica addirittura una capacità da 4000 mAh che dovrebbe garantire oltre una giornata di pieno utilizzo e la possibilità della ricarica rapida grazie al sistema proprietario Dash Charge 2.0.

Se l’azienda intende mantenere la propria immagine di produttore dall’elevato rapporto qualità prezzo, OnePlus 5 potrebbe essere venduto ad un prezzo inferiore ai 500€.

Al momento si tratta sempre di rumor e quindi tutte le indicazioni non sono confermate ufficialmente dall’azienda. Tuttavia piuttosto che gli 8GB di RAM che al momento sembrano piuttosto inutili, speriamo vivamente in una capacità della batteria in gradi di portarci agevolmente a sera e anche oltre.