Tutti i lavori di ufficio, prima o poi, comprendono la gestione di documenti cartacei che a lungo andare diventano veramente troppi da gestire e che, anche servendosi di apposite cartelline, finiscono per occupare davvero troppo spazio sopra e fuori della scrivania.Se mentre stai lavorando sei sommerso da scartoffie, ricevute di acquisto, scontrini ed altra carta che non sai più dove mettere… forse è arrivato il momento di procurarsi uno scanner! Ce ne sono veramente tanti disponibili sul mercato, ma come si fa a scegliere qual è il prodotto migliore e più indicato per le proprie esigenze lavorative? E sopratutto, fin quando conviene sacrificare la qualità per l’efficienza e viceversa?

Quando ormai sulla tua scrivania non rimane altro spazio ma senti la necessità di dover scannerizzare documenti importanti in modo da conservarne una copia digitale, una soluzione può essere quella di dotarsi di uno scanner portatile, evitando di scervellarsi nella disposizione più funzionale di uno scanner ingombrante. Oggi scanner di questo tipo sono ormai diffusi e sono affidabili quanto quelli fissi, assicurando anche una qualità di acquisizione delle immagini abbastanza soddisfacente. La peculiarità di uno scanner portatile sta nel suo funzionamento anche senza dover collegare un pc. Infatti basta passare lo strumento sul documento da digitalizzare e salvare il contenuto sulla scheda micro sd, che in genere è in grado di leggere, ma da acquistare separatamente. La modalità di salvataggio dei files è nei soli formati Jpeg o pdf, che in seguito possono essere processati tramite software ocr, fornito in dotazione con l’acquisto di uno scanner portatile, che permette di apportare liberamente delle modifiche. Per quanto riguarda i prezzi di questi piccoli gioiellini dell’elettronica, non sono per nulla eccessivi ed accessibili ormai a tutti. Si parte da quelli più economici che si aggiranto intorno ai 10 euro fino a quelli per uso professionale che costano qualcosina in più. Di scanner portatili se ne trovano di diversi tipi, con differenti caratteristiche e di differenti marche.


Nella scelta dello scanner da acquistare è bene effettuare una selezione tra i prodotti che il mercato offre, soprattutto in base alle proprio esigenze, evitando in tal modo di effettuare acquisti sbagliati. Ma in base a quali caratteristiche si sceglie uno scanner portatile? Ovviamente da tenere in considerazione è il peso dello strumento, che se l’intenzione è quello di utilizzarlo in mobilità, si consiglia di optare per uno scanner leggero e versatile. Ulteriore paramentro molto importante è caratterizzato dalla risoluzione con il quale lo scanner lavora per le acquisizioni. La risoluzione si esprime in dpi, ovvero punti per pollice, che è tanto maggiore quanto migliore si desidera la qualità della scansione. La maggior parte degli scanner consentono di scegliere tra tre canali di risoluzione, che vanno dai 300 dpi che stanno ad indicare una scansione rapida ed a bassa qualità, ad una scansione a 600 dpi, ovvere a media velocità e qualità, fino ad una massima di 1200 dpi, molto più lenta ma con risultati eccellenti. In genere gli scanner portatili sono alimentati con batterie AA, ma è possibile trovare anche modelli con batterie ricaricabili, come quelle dei vecchi cellulari. Per il salvataggio e l’archiviazione dei file acquisiti si utilizzano micro schede sd, acquistabili con differenti capacità. Se si necessita di conservare un gran numero di documenti si consiglia l’acquisto di una scheda microSDHC da 32 gb o le micro SDXC che possono arrivare ad una capienza di 2TB. Gli ultimi scanner portatili sono anche dotati di condivisione wi-fi che consente di condividere le scansioni direttamene con un pc, uno smartphone o un tablet. Se si ha la possibilità di investire un pò di più su questo utilissimo strumento, è possibile preferire scanner che consentono l’acquisizione con fronte/retro automatico e di caricare i documenti in modo automatico.

Chi non ha mai avuto l’urgenza di trasferire documenti cartacei in digitale sul vostro pc per poi scontrarsi con la necessità di collegarvi uno scanner, il quale magari comprende tempi di accensione eccessivamente lunghi? La scomodità e l’ingombro di un apparecchio per scannerizzare documenti è ancora maggiore se ciò avviene di rado e si è soggetti ad una macchina obsoleta la quale nella maggior parte dei casi ha bisogno di driver specifici da installare sul pc. Una valida alternativa alla scansione di materiale cartaceo, foto o testi ottenuta tramite il nostro smartphone è lo scanner portatile con display Quick Scan TT-DS011 targato TaoTronics, che consente davvero ovunque di poter salvare documenti in fomarto Jpeg o Pdf su scheda micro sd per una rapida archiviazione. Con Quick Scan TT-DS011 scannerizzare i propri documenti non è mai stato così facile: basta passare manualmente lo scanner sul documento in senso orizzontale e questo viene automaticamente trasferito al termine dell’operazione su una memoria interna, pronta per essere trasferita sul nostro pc per consentire il rapido invio di allegati tramite e-mail o semplicemente conservare la scansione nel proprio personal computer.


Il Quick Scan TT-DS011 rappresenta un ottimo supporto, leggero e non ingombrante, utile per attività di svago o per il lavoro da ufficio: il primo grande vantaggio dello scanner portatile Quick Scan TT-DS011 TaoTronics, infatti, si presenta proprio nelle misure contenute in 26,7 x 2,5 x 3 cm e con un peso di cira 170 gr che lo rende adatto al trasporto, facile e comodo da usare in qualsiasi situazione. Inoltre è dotato di dispaly TFT a colori da 1,44” che consente una discreta visualizzazione in anteprima della scansione con la possibilità di zoomare l’immagine per analizzare i dettagli e che permette , tra l’altro, una migliore ed efficiente organizzazione dei files scansionati servendosi degli appositi bottoni laterali che oltre a fungere da navigatore per il menù delle impostazioni, stabiliscono risoluzione e formato dell’immagine e che indicano, in basso a sinistra dello schermo, il numero di file presenti in memoria. I tre canali di risoluzione: 300 dpi, 600 dpi e 1050 dpi rendono Quick Scan TT-DS011 ideale per la scannerizzazzione di documenti in qualsiasi formato. È ottimo, ad esempio, per scannerizzare rapidamente dei documenti di lavoro in formato A4, per tenere traccia degli scontrini senza occupare spazio, foto e libri, anche se la mancanza di un supporto stabile può destabilizzare leggermente la qualità dell’immagine, ragione per cui non si raccomanda l’uso per lavori di precisione o in cui è richiesta un’impeccabile pulizia dell’immagine.

Le modalità di acquisizione di Quick Scan TT-DS011 prevedono la funzionalità a colori ed in bianco e nero con modalità di salvataggio in soli due formati: JPEG e PDF. Venduto nella comoda confezione contenente, oltre allo scanner con relativo sacchetto, anche un cavo USB per la ricarica, un panno morbido per la pulizia e un cd contenente il software OCR in grado di convertire i caratteri di un testo presenti su un’immagine in un font virtuale. A tal proposito, un piccolo punto a sfavore del Quick Scan TT-DS011 di TaoTronics è l’incompatibilità del software OCR con i prodotti Mac, restando però in grado di girare su tutte le versioni di Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8 consentendo in ogni caso l’applicazione su qualsiasi pc e ufficio eliminando, grazie all’archiviazione su memoria di massa, il fastidioso problema di dover installare sempre dei driver specifici. Oltre agli accessori qui di sopra citati, nello scatolo è contenuto anche il manuale di istruzione in lingua inglese ed una calibration card che ci consentirà di effettuare tutte le operazioni di setup per rendere il nostro Quick Scan TT-DS011 operativo e funzionale al meglio delle sue possibilità. Lo scanner è dotato di una batteria incorporata al litio da 700 mAh che permette il suo utilizzo ovunque senza l’ausilio di cavi. Supporta schede micro sd e micro sdhc fino a 32 gb che non sono incluse nella confezione.

TaoTronics TT-DS011

TaoTronics TT-DS011
7.2

Qualità

6/10

    Design

    7/10

      Materiali

      7/10

        Funzionalità

        9/10

          Compatibilità

          7/10

            Pro

            • Qualità e funzionalità

            Contro

            • Nessuna