HTC smartwatch
HTC potrebbe scegliere di sconvolgere gli equilibri di mercato con il prossimo top di gamma

Il 16 maggio, data di presentazione ufficiale di HTC U 11 è sempre più vicino. Tuttavia il destino del nuovo top di gamma non è ancora del tutto chiaro. Infatti nonostante la configurazione hardware sembra ormai definitiva, l‘incognita più grande resta quella del prezzo.

Infatti HTC ha dovuto ritardare di molto il lancio a causa della carenza di System on a Chip Qualcomm Snapdragon 835 utilizzati ampiamente da Samsung per i propri Galaxy S8 e Galaxy S8+. Per questo motivo, il nuovo top di gamma HTC arriva sul mercato con un hardware che nonostante sia al top non offre nulla di nuovo sul mercato.

Proprio per questo motivo, l’azienda potrebbe giocare il jolly del prezzo. Al lancio, il device potrebbe essere venduto al prezzo di 662 dollari con un chiaro vantaggio sui diretti rivali. Ricordiamo che HTC U Ultra ha un prezzo che si aggira intorno ai 749 euro e questo taglio potrebbe ingolosire gli utenti. Lo stesso prezzo inoltre è il prezzo di lancio dei top di gamma rivali quali Galaxy S8 e LG G6 quindi, salvo promozioni e sconti, si parla di oltre 100€ in meno al lancio.

Se a questo poi aggiungiamo l’attesa feature Sense Edge, che permette di rendere touch i bordi del telefono, aggiungendo nuove gesture in un settore pressoché immobile, allora HTC U 11 acquista fascino e calamita l’interesse.