Ecco Samsung Z4, il device di fascia bassa con Tizen 3.0

Qualcuno aveva previsto un’annata di successo per Samsung, e forse non si sbagliavano. Nelle ore scorse il brand coreano ha annunciato Z4, un device di fascia bassa con sistema operativo Tizen 3.0. Da anni la compagnia porta avanti l’idea di un sistema operativo proprietario che in futuro possa combattere e competere con Android  ed iOS. Per il momento questo OS però non viene applicato ai top di gamma, come Galaxy S8. Probabilmente la stessa Samsung non lo ritiene pronto per soddisfare la clientela più esigente.

Parlando invece delle specifiche tecniche del neo annunciato Z4 troviamo un display da 4.5″, misura piuttosto ridotta visti gli standard del mercato attuale. Lo schermo curvo 2.5D ha inoltre risoluzione 480 x 800 Pixels. Ad alimentare questo smartphone troviamo un processore da 1.5 GHz affiancato da 1 GB di RAM. Come accennato, il sistema operativo Tizen 3.0 rende infine questo progetto sperimentale molto interessante.

samsung tizen
Z4 con sistema operativo Tizen 3.0

Ma la chicca di Samsung Z4 risiede nel comparto fotografico. Anticipato dal titolo, questo device ha una fotocamera anteriore da 5 MP con flash LED dedicato. Sul retro invece abbiamo sempre un sensore da 5 megapixel ma con due flash ad entrambi i lati. Una funzionalità interessante comunicata dal brand è quella del Video Flip. Si potrà infatti registrare da entrambe le fotocamere in contemporanea ed ottenere un video unico.

Leggi anche:  Oppo A73, rivelate le immagini su TEENA: super display da 6 pollici

Ancora non sappiamo il prezzo che Samsung deciderà di attribuire al telefono in questione.  Tuttavia non è pensabile che si tratti di una cifra elevata, visto l’hardware impiegato ed il mercato che ne vedrà l’esordio. Z4 uscirà infatti per prima in India ed approderà successivamente sugli scaffali di altri paesi non ancora annunciati.