Nougat TouchWiz

Insieme al suo reparto device, Samsung in questa fase sta puntando molto anche allo sviluppo di applicazione e software. Le app della casa sudcoreana negli ultimi anni sono state sempre molto apprezzate dal pubblico a causa di vari fattori: si va dall’affidabilità, alla grafica sino ad arrivare ovviamente alle grandi potenzialità e funzionalità.

Gli utenti più fedeli al brand sudcoreano avranno notato sicuramente che da qualche ora, oltre alle già consuete e popolari piattaforme, su Google Play Store è disponibile un nuovo servizio made in Samsung. L’applicazione, il cui nome è “Tizen App Share”, è però ancora avvolta da un alone di mistero, anche dopo la lettura della sua descrizione nel negozio multimediale.

Quello che sappiamo è che il nome Tizen lasci pensare ad un qualcosa di collegato al sistema operativo (Tizen, per l’appunto) che Samsung progetta per alcuni suoi smartphone e che vorrebbe portare con molta probabilità anche sugli smartphone. Proprio in relazione ad uno smartphone con nuovo OS si spiega l’uscita dell’applicazione.

Il servizio servirebbe infatti, secondo alcuni esperti, a collegare un device Tizen con un dispositivo Android, in modo da poter consentire la condivisione di contenuti e di funzioni.

In mancanza di un hardware vero e proprio, non si può dipanare il dubbio con massima accuratezza. Sarà quindi interessante scoprire se nelle prossime giornate Samsung avrà qualcosa da dire riguardo questa sua nuova strana creazione.