Google Play Store
Il Google Play Store si rinnova nell’interfaccia utente

In queste ore Google ha dato il via ad un corposo aggiornamento del il proprio Play Store. La nuova versione porta con se diversi cambiamenti più o meno evidenti, sopratutto a livello estetico. La prima cosa che si noterà è la modifica del logo dell’app.

La modifica comprende sa il logo che comparirà nei menù degli smartphone Android, sia all’interno delle notifiche di sistema. Il nuovo logo mette in primo piano il triangolo con i quattro colori che rappresentano i colori di Google. Viene abbandonata la classica busta e quindi il logo appare molto più grande.

Inoltre tutta l’applicazione ha subito un restyle grafico arrivando a modificare in meglio l’intera interfaccia utente. È stata introdotta la nuova scheda Aggiornamenti nella sezione “Le mie app e i miei giochi”, attraverso la quale sarà più semplice ed immediato gestire gli update delle appl. Attraverso il nuovo tasto “Aggiorna tutto” sarà possibile lanciare l’aggiornamento automatico su tutte le app disponibili ed eventualmente effettuare una ricerca manuale delle app con update in sospeso.

Google Play Store
La nuova icona del Google Play Store

Questa scelta è stata fatta in quanto spesso ci si trova con update in sospeso e non ancora installati in maniera automatica. Così l’utente avrà un controllo maggiore sul proprio smartphone e potrebbe controllare nuovi aggiornamenti prima del tool automatico di update. Inoltre sarà possibile modificare l’ordine delle di tutte le app installate sul terminale, scegliendo se ordinarle in base al nome, alla dimensione o alla data di ultimo aggiornamento o utilizzo.

Nella scheda dedicata alle applicazioni su cui è stato effettuato almeno un accesso, chiamata Raccolta, sarà possibile trovare tutte le app registrate sul nostro account e sarà possibile installarle attraverso un comodo tap. Inoltre è stato semplificato il processo di iscrizione e partecipazione ad app in beta test che adesso saranno indicate nell’apposita sezione Beta.