Mass effect
Mass Effect Andromeda, dal 23 marzo su PC, PS4 e Xbox One

Secondo quanto indicato dal sito Kotaku, Electronic Arts avrebbe intenzione di rivedere la libertà di azione di BioWare Montreal. Lo studio è famoso per la realizzazione dei capitolo della serie Mass Effect che così potrebbe essere sospesa a tempo indeterminato.

Tutti gli appassionati e i giocatori di Mass Effect Andromeda però possono dormire sonni tranquilli. Il titolo appena uscito continuerà ad essere attivamente supportato dallo studio. Questo significa che la community e i servizi live non subiranno alcun tipo di modifica, almeno nel medio periodo. Il cambiamento riguarda gli eventuali prossimi capitolo della serie che in questo modo hanno subito uno stop.

Infatti BioWare Montreal potrebbe trasformarsi diventando in uno studio di supporto per i team EA al lavoro su altri titoli. La stessa Electronic Arts non ha confermato ma soprattutto ne smentito la notizia che quindi risulta molto fondata.

In una nota rilasciata da Yanick Roy, director di BioWare Montreal, si legge come il team rimane a disposizione di EA qualunque sia la decisione riguardante il futuro di Mass Effect.  La collaborazione tra i team di EA Worldwide Studios è un elemento chiave.

Infatti BioWare e Motive condividono uno spazio comune a Montreal, un motivo in più per creare una solida collaborazione tra team, come sta avvenendo attualmente, con alcuni membri BioWare impegnati a lavorare sui progetti Motive. Allo stesso tempo sono in cantiere alcuni progetti esclusivi BioWare che vedranno la luce nel corso dei prossimi anni.

La riorganizzazione interna di BioWare sembra quindi ufficiale, ma a stridere è la mancanza di chiarezza sulla questione Mass Effect, anche se è piuttosto presto per parlare già di un nuovo capitolo. Si spera in qualche sviluppo nel breve periodo.