Mettete un ragazzo affamato, dategli uno smartphone, un profilo Twitter ed otterrete il tweet più popolare della storia del social. In America nelle ultime ore tutti stanno parlando di Carter Wilkerson, un semplice teenager del Nevada che è riuscito nell’impresa di diventare una social star esclusivamente grazie ad un messaggio “provocatorio” inviato alla catena di fast food locale Wendy’s.

Tutto è iniziato lo scorso Aprile quando attraverso un tweet, tra il serio ed il giocoso, Wilkerson ha chiesto al ristorante quanti retweet servissero per avere una porzione di nuggets (le nostre crocchette di pollo) gratis. Da Wendy’s non si sono fatti pregare ed hanno sparato una cifra astronomica: 18 milioni.

Il ragazzo non si è fatto scoraggiare dalla cifra monstre e ha subito fatto partire una campagna social grazie all’hashtag #NuggsforCarter. Giorno dopo giorno, attraverso vari profili social Wilkerson riesce ad assumere sempre più followers e tra questi si aggiungono anche profili vip e grandi aziende. Amazon e Microsoft, ad esempio, hanno pubblicizzato “l’eroica” impresa del teenager.

Leggi anche:  Facebook, Google, Twitter, Bing: Trust Project per la trasparenza online

Il primo risultato di questa campagna è arrivato pochi giorni fa quando Wilkerson ha ufficialmente stabilito il record di messaggio più popolare su Twitter (con 3.6 milioni di retweet), battendo il record di Ellen Degeneres con il famoso selfie della notte degli Oscar.

Anche se il traguardo dei 18 milioni è ancora lungi dall’essere raggiunto, la promozione di Wilkerson continua ancora. Se anche voi volete aiutare questo ragazzo a raggiungere il suo obiettivo, andate sul suo profilo Twitter cliccando qui in basso il tasto “Source”.