Spotify

Spotify è probabilmente la migliore applicazione streaming per ascoltare musica sui dispositivi mobili. La fortuna del servizio europeo sta tutta nell’avere un parco canzoni invidiabile con milioni di brani disponibili, in aggiunta ad una sempre costante revisione tecnica della piattaforma. L’app di Spotify è aggiornata in maniera periodica con innovazioni sempre azzeccate per un pubblico appassionato di musica sempre più legato ai social.

L’ultima novità in ordine temporale e disponibile da poche ore si muove proprio seguendo la dinamica della condivisione.

Suggerire un brano o un artista ad un nostro amico distante ora sarà molto più semplice, grazie all’introduzione dei codici, metodo già conosciuto sulla falsa riga di quanto fatto da Snapchat per i suoi profili.

Da oggi, ogni canzone, ogni artista ed ogni album su Spotify sarà caratterizzato da un codice univoco ed esclusivo. Per inviare un suggerimento ad un amico o ad un followers, gli utenti altro non dovranno fare che condividere il codice. A quel punto, una volta ricevuto, il follower sarà direttamente reindirizzato al contenuto da ascoltare, senza passare per il percorso di ricerca.

Non è questa la prima mossa a riguardo di Spotify riguardo una semplificazione dell’app. I creatori già nei mesi scorsi si erano impegnati in un processo di miglioramento dell’esperienza online: la partnership con i social come Facebook, Messenger va vista proprio attraverso questo punto di vista.