oneplus 5 render
OnePlus 5 è atteso per l’estate secondo quanto fatto intendere dall’azienda

OnePlus 5 in queste ore è apparso sulla piattaforma benchmark GeekBench. I risultati ottenuti dal dispositivo hanno fatto registrare valori altissimi. Si parla di un punteggio di 1963 nella prova in single-core e uno strabiliante punteggio di 6687 score nel test multi-core.

Questi valori pongono OnePlus 5 al vertice della classifica dei dispositivi più preformanti stilata dal sito. Vengono facilmente superati i Samsung Galaxy S8+ sia nella variante Exynos 8895 che nella variante Snapdragon 835 i quali si fermano rispettivamente a 6375 e 6084 punti. In terza posizione troviamo Huawei Mate 9 che ha fatto registrare un punteggio di 6112 dividendo così i due terminali Samsung.

La situazione cambia se consideriamo le prestazioni in single core dove Apple con iPhone 7 Plus domina la classifica con un inarrivabile punteggio di 3473. Il Samsung Galaxy S8+ (8895) si piazza subito dietro con 1978 punti ed in terza posizione OnePlus 5.

Ricordiamo che lo smartphone cinese è equipaggiato un processore Qualcomm Snapdragon 835 e con 6 GB di memoria RAM. Il sistema operativo si basa su Android Nougat 7.1.1 con la personalizzazione proprietaria Oxygen OS.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8, come installare la beta 2 di Android 8.0 Oreo

Ovviamente questi benchmark lasciano intuire poco sull’esperienza utente che un dispositivo può fornire. Servono solo per mostrare i muscoli del terminale anche se poi effettivamente tutta questa potenza, nell’utilizzo quotidiano, non è mai richiesta.

Ovviamente si tratta comunque di una dimostrazione della bontà della piattaforma che pur avendo una configurazione simile a quella del Galaxy S8+, riesce a sfruttare meglio le componenti interne e ottenere punteggi più alti.