In attesa di scoprire come si evolverà il nuovo capitolo della saga Pro Evolution Soccer nel prossimo autunno, tutti gli amanti del gioco di calcio Konami possono iniziare ad ingannare l’attesa con quella che è una grossa novità per la casa produttrice giapponese: la presentazione dell’app ufficiale di PES per smartphone e tablet.

Il titolo pluripremiato approderà sui dispositivi mobili nelle prossime settimane e si appresta ad affascinare tutti gli appassionati del pallone. Gli sviluppatori, infatti, hanno creato una piattaforma molto realistica che avvicina di molto l’esperienza del gioco su console. Se si oltrepassano le normali differenze di grafica, le similitudini tra il PES versione console e quello versione smartphone dovrebbero essere molte.

Konami ha garantito una grande giocabilità grazie alle animazioni ed ai movimenti realistici già presenti su XBox e PS. Ogni giocatore avrà abilità particolari e sarà in grado di effettuare mosse spettacolari come dribbling, tunnel e rabone. Le fasi di gioco (che riguardino corsa, tiro, passaggio) sono state rese in modo molto efficace e grazie ad un solido gameplay la partita avrà tutte le caratteristiche di uno scontro mozzafiato.

Leggi anche:  Facebook addio, l'inventore del "like" lascia i social

Restano, inoltre, immutate le caratteristiche che hanno reso PES un gioco molto apprezzato dal pubblico della console. Innanzitutto, anche nella versione per mobile device sarà possibile ritrovare le licenze di base come quella della UEFA Champions League e quelle di squadre quali Barcellona, Liverpool e Borussia Dortmund. In più la pluralità delle funzioni di gioco consentirà a tutti di essere essere sempre al centro dell’azione, sia in modalità online sia offline.

PES sarà disponibile a breve e la sua compatibilità andrà a sposare il sistema operativo Android e quello iOS.