Xbox-Scorpio

Esce, non esce, esce, non esce. Queste ultime settimane i critici e gli addetti ai lavori del mondo gaming si stanno arrovellando intorno ad un interrogativo amletico riguardo la possibile – e probabile – presentazione della nuova XBox, il cui nome come ben risaputo sarà quello di Project Scorpio.

A discapito delle voci (certe) riguardo una sua presentazione il prossimo giugno durante la convention dell’E3, numerosi analisti avevano messo in discussione la veridicità di tali tesi, ipotizzando addirittura uno slittamento dei tempi che avrebbe portato la nuova XBox sugli scaffali dei negozi addirittura nel 2018.

A chiarire indiscrezioni e rumors è tornato nuovamente in campo l’oramai famoso Phil Spencer, uomo Microsoft a capo proprio della famiglia XBox. Secondo Spencer non sono previsti cambiamenti in tal senso sulla tabella di marcia e Scorpio, proprio come ampiamente stabilito, il prossimo 11 Giugno sarà finalmente realtà.

Sempre da ambienti vicino la società californiana emergono informazioni riguardo quello che sarà il prezzo della console. Come preventivato, la nuova XBox avrà un costo superiore rispetto alle altre macchine del settore, forte del suo hardware definito come il migliore di sempre sul mercato. Attualmente, secondo i piani di Microsoft, Project Scoprio dovrebbe essere lanciata alla cifra di 499 dollari sul mercato americano.

Leggi anche:  Xbox One X vs PlayStation 4 Pro, ecco il confronto tecnico diretto

I tempi di uscita restano anch’essi invariati. Per vedere la console sugli scaffali dei negozi, bisognerà attendere la parte conclusiva dell’anno. Il marketing, prevede, infatti un suo lancio in autunno in tempo per il boom previsto il prossimo Natale.