3 Italia
3 Italia: il roaming non c’è più!

Se siete clienti 3 Italia ricorderete a lungo la data di oggi, lunedì 8 maggio 2017. Per quale ragione? Per il semplice fatto che a partire dalla data odierna il roaming diventa gratuito. Avete capito bene: non dovrete più pagare costi aggiuntivi quando vi troverete all’estero per vacanza, per viaggio o per lavoro e utilizzerete il vostro dispositivo mobile per effettuare chiamate, inviare messaggi o navigare su Internet attraverso la connessione dati messa a disposizione dalla vostra offerta 3.

Per i clienti Wind e 3 Italia il roaming è ormai un lontano ricordo del passato

Il gestore Wind Tre, alcune settimane fa ha annunciato una nuova promozione ribattezzata Easy Europe attraverso la quale viene applicata la nuova Regolamentazione Europea che abolisce il roaming all’interno del territorio dell’Unione Europea. Wind Tre ha difatti anticipato tutti gli altri operatori che, come afferma la nuova regolamentazione dell’UE, dovranno adeguarsi entro il 15 giugno prossimo.

I primi a beneficiare della nuova Easy Europe sono stati i clienti Wind. A partire da oggi anche i clienti 3 Italia non saranno più tenuti a pagare i costi di roaming e potranno utilizzare la propria tariffa, come dicevamo nel paragrafo iniziale di questo articolo. Wind Tre, comunque, ci tiene a precisare che bisogna far ciò entro “i limiti previsti dalle politiche del corretto utilizzo si sensi della Regolamentazione Europea”. Pertanto bisogna utilizzare con parsimonia la propria tariffa fuori dai confini nazionali, in modo occasionale.

Leggi anche:  Passa a Tim, Vodafone e Wind Tre: ecco le migliori offerte da attivare entro Novembre

I Paesi nei quali potrete recarvi senza preoccuparvi del roaming sono i seguenti: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

Oltre a quanto detto sopra, a partire da oggi anche il roaming su rete TIM non sarà più a pagamento. Una volta completato il processo di fusione fra Wind e 3, le SIM 3 si appoggeranno sulla rete Wind.

Come attivare il roaming sul proprio dispositivo Android e iOS

Per attivare il roaming sul vostro dispositivo Android non dovrete fare altro che:
• Recarvi nelle Impostazioni > Reti Mobili e successivamente su Roaming Dati.

Per attivare il roaming sul vostro dispositivo iOS, invece, dovrete seguire i seguenti passaggi:
• Recarvi nelle Impostazioni > Cellulare > Opzioni cellulare e infine attivate il roaming attraverso l’apposita opzione.