Bluboo D1 è uno degli smartphone più economici ad essere dotati di doppia fotocamera principale. Il device attira per questo l’attenzione degli utenti, nonostante sia stato presentato solo da pochi giorni.

Bluboo D1, il primo teardown permette di scoprire com’è fatto realmente

Il device, oltre ad avere doppia fotocamera, ha anche una scheda tecnica interessante per un entry level economico:

 

  • Processore quad core MTK6580A con massima frequenza 1,5 ghz;
  • Display IPS da 5″ con risoluzione HD;
  • RAM: 2GB;
  • Storage interno: 16GB espandibili fino a 256GB;
  • Batteria da 2600 mAh;
  • Fotocamera principale da 8+2MP e flash LED;
  • Camera frontale da 5MP;
  • Dual SIM dual stand-by, sacrificando l’espansione di memoria;
  • Lettore di impronte digitali.

Il device, inoltre, arriverà in vendita già con l’ultima versione dell’OS del robottino verde, ovvero Android Nougat installato. Il corpo del device è totalmente in metallo, tranne sul frontale dove è presente il vetro di protezione del display. Il dettagliato video del teardown di Bluboo D1, mostra la sistemazione ordinata dei componenti all’interno del terminale. Questo permette anche di riuscire a ripararlo facilmente in caso di rottura dei componenti.

Al momento, lo smartphone economico con doppia camera è ancora in prevendita. Questo significa che è possibile approfittare del prezzo di prevendita. Per ordinarlo, è sufficiente collegarsi al sito ufficiale dell’azienda e prenotarlo.

Dopo il 7 maggio le prevendite saranno bloccate ed i device inizieranno ad essere spediti, da quel momento in poi il prezzo ufficiale passerà da 69,99$ a79,99$. Tutti i dettagli sul device e sulla promozione attuale sono disponibili a questo indirizzo.