Quante volte ci siamo sentiti dire da un nonno o da qualcuno poco avvezzo alla tecnologia la celebre domanda “Ma questo telefono fa pure il caffè?”. Sin ad ora questo era un quesito retorico, stupido ed anche senza risposta: ovvio che uno smartphone non è in grado di fare un buon espresso da bar. Sì, ovvio, ma non troppo.

L’idea di una giovane start up napoletana potrebbe aver ribaltato questo concetto con la creazione di una cover esclusiva che si comporta come una vera e propria macchina per il caffè. La società italiana – il cui nome Mokase già fa capire bene gli intenti – è riuscita a creare questo prodotto a dir poco futuristico, il cui funzionamento è perfettamente riassunto nel video qui di seguito.

Come avete ben visto la cover è in grado di produrre un espresso, partendo da una cialda che si inserisce all’interno della sua struttura. Attraverso un sistema di riscaldamento interno, la capsula viene portata alla temperatura di emissione e tramite una speciale app, semplicemente premendo un bottone sul nostro dispositivo, dal bordo della cover uscirà un vero e proprio caffè da prendere al volo.

Leggi anche:  Huawei Maimang 6 ufficiale: display da 5,9 pollici, 4 GB di RAM e 4 fotocamere

Attualmente la case lavora con i migliori device sui mercato: dai top di gamma Apple sino al nuovo Samsung Galaxy S8, passando ovviamente anche per Huawei P10 e P9.

La creazione di Mokase esordirà a breve sul mercato, anche se ancora non sono noti i suoi costi.

Voi cosa ne pensate? Per prendere un caffè siete pronti ad affidarvi al vostro cellulare?