Samsung Galaxy S7 con Android Nougat
Samsung Galaxy S7 con Android Nougat

Nonostante Samsung sia impegnata con il lancio globale dei Galaxy S8 e Galaxy S8+, la scorsa generazione di dispositivi non sembra voler mollare la presa. Infatti i Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, secondo i dati raccolti dalla società di analisi Strategy Analytics sarebbero ben lontani dall’essere dimenticati.

La società di analisi infatti avrebbe calcolato che i due terminali insieme hanno raggiunto al considerevole cifra di 55 milioni di unità spedite. La motivazione è da ricercarsi sia nella validità del terminale in se ma soprattutto nei fattori esterni. Prima di tutto il caso Note 7 avrebbe favorito l’aumento delle spedizioni dei Galaxy S7 per via della campagna di richiamo e conseguente sostituzione.

Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge macinano record su record

Inoltre va considerato anche il calo fisiologico del prezzo per attrarre più consumatori e per via dell’arrivo della nuova generazione S8. Nonostante sia troppo presto per fare paragoni con i Galaxy S8, nel primo trimestre 2017, Samsung avrebbe venduto ben 7,2 milioni di unità  Galaxy S7 e S7 Edge. Questo periodo tiene conto del lancio di Galaxy S8 e S8+ avvenuto più o meno nel periodo preso in considerazione.

Per la nuova generazione di top di gamma, l’azienda può solo attendersi il meglio. Se infatti i numeri degli S7 sono da record, quelli di S8 lo sono di più. Infatti, considerando solo i preordini, c‘è stato un incremento del 30% rispetto a quelli di S7 che già rappresentavano un record incredibile per l’azienda. Bisognerà attendere i prossimi dati fiscali per avere uno sguardo più preciso sull’effettiva incidenza del settore smartphone sui guadagni di Samsung.