Qualcomm Snapdragon 660
Basata sulla stessa architettura dello Snapdragon 835, lo Snapdragon 660 è la proposta di Qualcomm per la fascia media

Qualcomm ha ufficialmente invitato la stampa per un evento di presentazione il prossimo 9 Maggio: scopriremo finalmente le caratteristiche tecniche del nuovo Snapdragon 660. Questo processore è la proposta di Qualcomm per la fascia media, basato sulla stessa architettura del top di gamma Snapdragon 835 che è al cuore di Galaxy S8 e Xiaomi Mi 6.

Successore in linea diretta dello Snapdragon 652/653, il nuovo Snapdragon 660 utilizza un processo di costruzione a 14nm. Per avere un paragone, lo Snapdragon 835 utilizza un processo a 10nm.

L’architettura dello Snapdragon 660 è formata da otto core Kryo 280, energeticamente più efficiente rispetto ai Kryo dell’835. Questo SoC è un connubio di potenza e autonomia, grazie alla gestione energetica migliorata. Anche la GPU è totalmente nuova, nome in codice Adreno 512, che sarà sicuramente inferiore al top della gamma, Adreno 540. Di quanto sia inferiore non è ancora dato saperlo, ma sapremo maggiori dettagli dopo la presentazione ufficiale.

Qualcomm Snapdragon 660
Invito stampa ufficiale per la presentazione dello Snapdragon 660

Lo scorso anno Qualcomm ha presentato una lineup per la fascia media davvero impeccabile: lo Snapdragon 652 e 625 hanno equipaggiato egregiamente molti smartphone, decretandone il loro successo. Lo Snapdragon 652 era più orientato alle performance pure, così come sarà il prossimo 660, mentre il 625 si è dimostrato un vero campione di autonomia.

Si vocifera che alcuni degli smartphone che verranno equipaggiati con il nuovo SoC (System on Chip, NdR) di Qualcomm comprendono dispositivi molto attesi, come i prossimo Nokia 7 e Nokia 8, Sony X Ultra e il successore dello Xiaomi Mi Max. Appuntamento al prossimo 9 Maggio per tutti i dettagli e le specifiche tecniche.