Vernee Thor E avrà una feature finora vista su pochissimi device, come Yota Phone. Il dispositivo sarà infatti in grado di trasformarsi in un e-book reader a tutti gli effetti.

Vernee Thor E, un display e-ink non solo per leggere libri

Un conto è possedere la modalità lettura, un altro è poter sfruttare un display e-ink. Perfetti per leggere, perché non affaticano la vista con luce artificiale, questi schermi dovrebbero essere adottati su molti più smartphone per un preciso motivo: il risparmio energetico.

Se, oltre ai classici metodi di risparmio energetico, fosse possibile affiancare la possibilità di sfruttare un display e-ink in caso di batteria quasi scarica, gli smartphone sarebbero sicuramente in grado di garantire maggiore autonomia.

Uno schermo di questo genere, infatti, è molto poco energivoro oltre ad essere perfetto per la lettura di libri e riviste. Pare che Vernee abbia intenzione di integrare questa tecnologia su Thor-E. Il device sarà però diverso da Yota Phone. Quest’ultimo infatti è dotato di 2 display distinti, uno per ogni lato del device. L’azienda cinese ha intenzione di integrare uno schermo e-ink all’interno del principale.

Non ci sono ancora dettagli di nessun genere in proposito. L’unico dato certo è la batteria da 5020 mAh, che affiancata a questa novità, potrebbe garantire un’autonomia molto interessante anche in caso di necessità.

Vernee Thor E sarà presentato ufficialmente a giorni, al momento però è disponibile su Twitter un video dimostrativo del display e-ink presente sul dispositivo. Per informazioni più dettagliate non resta che aspettare il comunicato stampa ufficiale dell’azienda.