galaxy note 8
Un ipotetico render per il Samsung Galaxy Note 8

Samsung potrebbe avere intenzione di presentare a breve il Galaxy Note 8. Il nuovo phablet cercherà di far dimenticare il terribile flop del Galaxy Note 7 e della campagna di richiamo globale del terminale. Sebbene al momento l’azienda Coreana non ha confermato ne smentito alcuna informazione relativa al Note 8, l’arrivo di un nuovo top di gamma nel corso dei prossimi mesi è tuttavia ufficiale.

Se le ipotesi dovessero confermarsi esatte, il nuovo phablet di Samsung dovrebbe integrare una serie di soluzioni innovative dal punto di vista tecnico e soprattutto dal punto di vista della sicurezza.

Galaxy Note 8 potrebbe equipaggiare un display da 6,4 pollici con risoluzione QHD+. Il comparto System on a Chip dovrebbe ritrovare il dualismo visto con la famiglia Galaxy S8 quindi con due versioni di processore, da un lato il Qualcomm Snapdragon 835 e dall’altro la soluzione Samsung Exynos 8895. La memoria RAM dovrebbe aggirarsi introno ai 6/8 GB e la batteria per garantire la massima autonomia dovrebbe essere da 4.000 mAh e oltre.

Dal punto di vista del design, Samsung potrebbe optare per uno schermo dual-edge come l’attuale famiglia S8 oppure l’azienda potrebbe optare per un dispositivo senza bordi su tre lati in stile Xiaomi Mi Mix.

Il comparto fotocamera posteriore potrebbe essere composto da un sistema dual-cam. Un’ottica da 12 Megapixel grandangolare e una da 13 MP dotata di zoom ottico da 3X. Per entrambe le ottiche è prevista la stabilizzazione ottica e digitale. Non mancherà la classica S-Pen, tratto distintivo della serie Note.

Secondo le aspettative, Samsung potrebbe presentare il Galaxy Note 8 ad IFA 2017. La fiera di Berlino si terrà nel corso della prima settimana di settembre e potrebbe essere un ottimo palcoscenico per l’azienda coreana che ha scelto Berlino per presentare quasi tutti i terminali Note.