iPhone 6

Apple storicamente si presenta come una società sempre aperta alle novità ed in grado di capire per prima le tendenze di mercato, anticipando sul passo quelli che sono i rivali delle altre grandi multinazionali tecnologiche. Così è stato per i rivoluzionati Macintosh, così per iPhone e così anche per iPad.

Da qualche anno però a Cupertino si è persa parte di quella vena creativa che è stata alla base del successo nei decenni passati. Ultimamente la società di Tim Cook si limita soltanto ad aggiornare la sua gamma di prodotti desktop e di dispositivi mobili, offrendo varianti e modelli diversi di strumenti già presenti sul mercato.

Quest’estate potremmo assistere a qualcosa di diverso. Apple, dopo un anno di rumors incontrastati, sembra essere finalmente pronta per lanciare sul mercato un suo nuovo che dovrebbe verosimilmente chiamarsi “Siri-powered”.

Come visibile dalla foto, lo speaker avrebbe un design molto simile a prodotti del genere come Google Home o Amazon Echo e si andrebbe ad inserire nel mercato dei dispositivi casalinghi, dove latita ancora il supporto e la presenza di Apple. Le funzioni sarebbero ancora top secret, anche se non è difficile pensare che il device avrà il compito di interagire con strumenti come lo stesso Siri, AirPlay e HomeKit.

Leggi anche:  Incredibile: iPhone X, Apple non sostituirà in garanzia i display difettosi!

La partnership fondata da Apple con Beats sarebbe fondamentale per la costruzione di uno strumento del genere che, come osservabile, incorpora tutte le caratteristiche di una normale cassa prodotta dalla celebre compagnia per hardware sonori.

L’uscita del primo speaker di casa Apple dovrebbe essere rivelata il prossimo giugno al WWDC 2017. Attualmente, secondo le indiscrezioni, a Cupertino stanno finendo di ultimare la veste estetica del prodotto.