jon_vivaldi_logo_1
Vivaldi è un browser web freeware e multipiattaforma

Vivaldi è un nuovo competitor all’interno del mondo dei browser web. È realizzato da Vivaldi Technologies, una società fondata dall’ex CEO di Opera Software Jon Stephenson von Tetzchner e Tatsuki Tomita. Si tratta di un’azienda di proprietà dei dipendenti che crea prodotti e servizi pensati per il web. Tra questi rientra il browser web proprietario che è arrivato alla versione 1.9.

Nella nuova release, il browser ha aggiunto il supporto a Ecosia. Per chi non lo conoscesse, Ecosia è un motore di ricerca che pianta alberi con i suoi introiti pubblicitari. Ogni ricerca effettuata dall’utente sul search engine genera una nuova pagina in cui vengono mostrate varie pubblicità. In questo modo si creano gli introiti per Ecosia che vengono destinati alla riforestazione in tutto il pianeta.

Dal 2009 ad oggi sono stati piantati oltre sette milioni di alberi, con una media di un alberoo ogni 5 secondi. L’obiettivo è raggiungere un miliardo di alberi entro il 2020 e sicuramente questa partnership con Vivaldi accelererà il processo. Si tratta di un ottimo modo per navigare sul web, rimanendo però molto green.

Leggi anche:  Vivaldi 1.13 introduce il Window Panel per la gestione di tante schede

“Siamo orgogliosi di questa partnership con Ecosia per permettere ai nostri utenti di fare veramente la differenza per l’ambiente anche semplicemente effettuando una ricerca web” ha detto Jon von Tetzchner, CEO di Vivaldi Technologies.

Vivaldi 1.9 inoltre include anche diversi miglioramenti della sicurezza, miglioramenti al supporto delle estensioni e vari bug fix che ne migliorano la stabilità e le performance. Di seguito riportiamo il changelog completo

  • Cambiamento della posizione dei bottoni delle estensioni sulla barra degli indirizzi
  • Miglioramento dell’auto completamento dell’URL
  • Possibilità di cambiare la directory per conservare gli screen
  • Miglioramenti della Privacy e della sicurezza