Microsoft Project Scorpio
Phil Spencer si esprime sulla nuovissima Project Scorpio
Durante un’intervista, il capo della divisione Xbox Phil Spencer ha rilasciato delle dichiarazioni molto interessanti. La nuova console di casa Microsoft, Project Scorpio sappiamo che sarà presentata all’E3 2017.
Sarà un concentrato di grafica e potenza unico e senza precedenti grazie agli oltre 6 teraflops di potenza grafica. Ma Phil Spencer ha voluto chiarire alcuni passaggi che hanno portato alla nascita della console in arrivo a fine anno.
Infatti si tratta del primo progetto nato con Phil Spencer a capo della divisione e il suo contributo è stato determinante. Per questa nuova generazione si è voluto in primis testare le possibilità di Xbox One S spinta al limite.
Così sono state testate diverse soluzioni effettuando un overclock dell’attuale console. Microsoft ha così effettuato diversi test sui vari motori grafici e fisici sul Xbox One S fino a trovare la combinazione che sarebbe diventata la nuova piattaforma.

Sempre nella stessa intervista, Phil Spencer ha chiarito la scelta dell’azienda di Redmond di affidarsi al team di Digital Foundry per il primo hands on. Infatti la redazione in questione è sempre stata sinonimo di analisi tecniche trasparenti e obiettive.

Per questo se le dichiarazioni Microsoft sulla potenza di Project Scorpio potevano essere solo marketing, la conferma da parte dei ragazzi di Digital Foundry dimostrano la bontà vera e propria della console.